Lamborghini e Roger Dubuis presentano Excalibur Huracán Performante


L’estetica made in Italy e la precisione dell’orologeria svizzera si incontrano: dalla collaborazione tra Lamborghini e Roger Dubuis nasce un nuovo orologio, in edizione limitata, che ICON vi presenta in anteprima

di Silvia Perego

Le collaborazioni tra il mondo dei motori e quello dell’orologeria nascono quasi sempre dall’irrefrenabile volontà di superare nuove sfide, nel miglior tempo possibile. Ed è proprio quella adrenalina che si ritrova nella partnership, iniziata un anno fa, tra Lamborghini e il marchio di alta orologeria Roger Dubuis. L’incontro fra le competenze degli ingegneri del reparto Motorsport Lamborghini Squadra Corse e quelle dei maestri orologiai della Manifattura ha dato forma ai modelli Powered by raging mechanics, che uniscono l'estetica made in Italy con la meccanica e gli strumenti di precisione che identificano la Svizzera.
Oggi, ispirato proprio dal design e dall’innovazione della Huracán Performante che sarà lanciata in pista nel 2019, prende forma l’orologio Excalibur Huracán Performante di Roger Dubuis, prodotto in una limited edition di 88 pezzi.
Questo segnatempo è alimentato dal nuovo movimento automatico RD630, con bilanciere inclinato a 12 gradi, risultato ottenuto grazie ad un grande lavoro di squadra con il team Lamborghini. Nella costruzione si può distinguere la figura dell’esagono, geometria che è ormai alla base del design della casa automobilistica di Sant'Agata Bolognese, attraverso una cassa scheletrata di 45 mm in titanio grigio opaco, acceso da dettagli giallo vivido. Anche la corona richiama i dadi da racing sulle ruote dell’auto, la massa oscillante circolare del movimento emula il design dei cerchioni della famiglia Huracán e, infine, il rivestimento del cinturino in Alcantara, come gli interni della vettura, ha un inserto in caucciù che riprende il disegno del battistrada dei Pirelli P Zero Trofeo R. Certificato di autenticità per un vero modello da collezione.

E per presentare questo nuovo protagonista, quale migliore cornice della finale mondiale della sesta edizione del Super Trofeo Lamborghini, tenutasi a Vallelunga lo scorso 17 novembre. Una sfida tra oltre 60 Huracán Super Trofeo Evo per decretare i campioni continentali dei Super Trofeo Europa, Nord America e Asia, e incoronare i vincitori del 2018.