080 BARCELONA FASHION: gli highlights della moda maschile

Icon For

080 BARCELONA FASHION: gli highlights della moda maschile

Per la 30esima edizione della 080 Barcelona Fashion Week, negli spazi del Recinte Modernista Sant Pau, sfilano le collezioni primavera estate 2023 di Dominnico, Enault, LR3, Martin Across e Tiscar Espadas

Dal 25 al 28 Ottobre a Barcellona è andata in scena la080 Barcelona Fashion, l’evento moda più atteso dell'anno che ha racchiuso una schiera di marchi affermati e talenti emergenti che hanno presentato le loro sfilate con le collezioni primavera estate 2023. Per la trentesima edizione la piattaforma di riferimento per l’Europa Meridionale, promossa dalla Generalitat de Catalunya (Governo Regionale della Catalogna), torna in formato fisico dopo la pandemia promuovendo un palinsesto all’insegna della sostenibilità senza dimenticare la creatività. Il polo della moda spagnola si colloca in una cornice d'eccezione, il Recinte Modernista Sant Pau, il gioiellino modernista progettato dall’architetto Lluís Domènech i Montaner. Ecco quali sono stati gli highlights della moda uomo.

Tíscar Espadas

Il suo, è un linguaggio artistico ampio e diversificato. Tíscar Espadas è una designer, un'illustratrice ma anche artista che ha esposto le sue opere e i suoi abiti nelle gallerie e le istituzioni Europee, del Regno Unito e in Giappone. Alla 080 Barcelona Fashion presenta la collezione moda uomo primavera estate 2023 battezzata con il nome “CHAPTER 4, ACT I”. È una collezione maschile che arriva dritta-dritta senza troppi fronzoli. Una presa di coscienza dell’io, che si compone con un guardaroba che ti permette di analizzare e costruire la propria personalità con l’allure e il profumo del passato. Sì, proprio profumo, perchè ad aprire la sfilata un modello stringeva un turibolo di incenso ecclesiastico per introdurre quel transito tra passato e futuro. Sfilano abiti che sembrano provenire da un’epoca differente ma con un twist contemporaneo. Le silhouette si stratificano con gilet maschili, fluide chemises, panciotti, giacche e pantaloni con tagli sartoriali e spacchi inaspettati, arricchite con cappelli e headpiece retrò, fettucce e foulard. Un lessico storico che diventa contemporaneo con un punto di vista peculiare. Una collezione che fa un passo indietro per farne due avanti.

Martín Across

Tutto è come se convivesse in una dimensione onirica. Ci sono i ricordi d'infanzia dello stilista Martín Across, i landscape dell'Ecuador e i colori sempre diversi che si ritrovano nell'attimo prima di addormentarsi. Una collezione co-ed uomo e donna primavera estate 2023 che si pone a metà tra la bellezza e la varietà della natura con qualche tocco dell’estetica vaporwave anni ‘90. I modelli si trasformano in viaggiatori, ma ci sono richiami al mondo delle immersioni, all’abbigliamento da sopravvivenza e sono presenti persino le attrezzature dei pescatori o dei contadini. Indossano stampe quasi sempre stampe olografiche e sembrano provenire da un’altra dimensione. La collezione, prodotta a mano in Ecuador con materiali locali, comprende una selezione di abbigliamento daywear rinnovato: completi utilitaristici profilati da passanti attraversati da corde da escursionismo, maglioni e cardigan con grafiche astratte, camicie scomponibili, gilet e giacche imbottite. Un viaggio introspettivo, raccontato con un’estetica forte, e una visione dal taglio personale.

Dominnico

Domingo Rodríguez Lázaro, creative director del marchio Dominnico torna a presentare fisicamente la sua collezione co-ed nella sua città. Il marchio spagnolo ha catturato l’attenzione di tutti, perfino quella di Lady Gaga, Beyoncé, Rosalía, Dua Lipa e Aitana che hanno indossato le sue creazioni. «La collezione è un ritorno alle mie origini» ha spiegato il direttore creativo di Dominnico «Nene è il nomignolo che mia madre, Juana, ha dato a mio padre Domingo, e il punto di partenza di questa collezione intima in suo onore». L’ispirazione proviene dal mondo dei motori, si trovano elementi di carrozzeria, dispositivi che ricordano l’universo dell’automotive, completi workwear, biker jackets e chaps in pelle nera. Una collezione all'insegna dell'upcycling e dell'artigianato intervallata con materiali come il re-nylon, la spugna, la pelliccia vegana in colorazioni che variano dall’argento, il nero, al verde acido, il pink e il bianco.

Eñaut

Alla 080 Barcelona Fashion, Eñaut ridirige una riflessione sull’ambiente e l’importanza dei coralli per la biosfera. Con i dati legati all’inquinamento ambientale alla mano, il marchio puramente Made in Barcelona, presenta una collezione co-ed di stampo minimale e inaspettata per il suo potente messaggio. Si chiama “Under”, quasi come se fosse una celebrazione di tutto ciò che sta al di sotto del livello del mare che nasconde un potere vitale. Questo concetto porta viene trasposto con un guardaroba che rivela la potenza dell’essenzialità. Tutto fluttua come se fosse il movimento delle anemoni oceaniche. I revers delle giacche smanicate e dei blazer sartoriali prendono si liberano dalla formalità e assumono forme irregolari, le frange penzolano in movimenti oscillanti, alcuni capi sprigionano fili al punto di prendere le sembianze di una simil-pelliccia. La palette cromatica si riduce anch’essa ai colori neutri intervallati di tanto in tanto con il rosa e le sfumature di corallo viola.

LR3

La mission di LR3 Louis Rubi è ispirare le persone a vivere gli abiti come una forma di piacere, indipendentemente dal sesso, dalle proporzioni del corpo, dall'età, dalla razza o dalla cultura. Un obiettivo ambizioso che concilia i valori della coppia creativa composta da Luis Rubi e Daniel Corrales. La collezione è una sperimentazione sulle silhouette in cui le variabili di forme e volumi e le giustapposizioni di materiali che definiscono un guardaroba senza regole che limitano e segnano i diritti dell’essere umano. Troviamo capi in lana cotta, avvolgente velluto, denim e finissima seta ricoperti di stampe floreali e una colorcard che sfuma dal rosso al giallo passando per il ruggine.

Cercando di fondere tecnologia, arte e moda, durante la 080 Barcelona Fashion il marchio presenta anche la LR3 Experience, un’installazione che ha richiesto innumerevoli ore di programmazione 3D e di gioco, intelligenze artificiali, realtà virtuali, arte audiovisiva, architettura effimera, illuminazione performante, metri di pannelli LED, più di 100 avatar e sculture. Un tributo alla bellezza senza archetipi preimpostati.

La 30a edizione di 080 Barcelona Fashion è stata supportata da Kevin Murphy (Hair), MAC Cosmetics (Makeup), 
Nobu Hotel Barcelona (Official Hotel), Polestar (Official car), Cointreau (Official liquor) and Segura Viudas (Official cava)