Style

Moncler Born To Protect, la collezione di piumini ecosostenibili

di Annalisa Testa - 12 Gennaio 2021

Moncler riafferma il suo impegno per l’ambiente annunciando il lancio di una selezione di giacche interamente realizzate con materiali sostenibili.

Un'unica variante di colore. Il nero. È il colore che si adatta a qualsiasi occasione quello scelto da Moncler per le sue giacche “Moncler Born to Protect”, una collezione interamente realizzata con materiali sostenibili, netta espressione del piano strategico di sostenibilità già annunciato a ottobre 2020.

I capispalla eprimono così la visione dell’azienda verso un’economia circolare e rappresentano in modo tangibile tre dei cinque pilastri del piano. Primo su tutti la lotta ai cambiamenti climatici. Tutti i materiali delle giacche “Moncler Born To Protect” sono infatti sostenibili. I tessuti e gli accessori sono riciclati, con la sola eccezione dell’imbottitura in piuma, assicurando così una riduzione delle emissioni di CO2 pari a circa il 40%.

E poi l'economia circolare per cui i tessuti e gli accessori, compresi bottoni e zip, sono realizzati in Econyl, un nylon rigenerato derivato da materiali di scarto recuperati dagli oceani e sulla terraferma. Fino alla catena di fornitura responsabile. per cui tutta la piuma utilizzata è un sottoprodotto della filiera alimentare ed è certificata secondo il protocollo DIST (Down Integrity System & Traceability), assicurando, lungo tutta la filiera, la tracciabilità della materia prima ed elevati standard di allevamento grazie ad un approccio scientifico.

 

Sulle giacche protagoniste del nuovo pregetto, il modello Nicaise, il capo Gaite, e la giacca Dabos con cappuccio e maniche rimovibili, il logo “Moncler Born to Protect” impreziosisce l’esterno, e all’interno dei capi, Monduck – il papero mascotte che dagli anni Sessanta compare sulle fodere delle giacche Moncler – racconta una storia di sostenibilità.

La ricerca di materiali sostenibili è estesa anche al packaging: tutta la carta deriva da foreste gestite responsabilmente e, inoltre, quella utilizzata per le shopping bag e le confezioni regalo è anche riciclata.

Talking Sofa, il nuovo format digitale di Fred Perry

Quattro ospiti d’eccezione, la DJ Ema Stokholma, l’artista Federico Clapis e il duo di cantanti Coma_Cose, si raccontano attraverso l’originale format digitale ‘Talking Sofa’ presentato da Fred Perry e sviluppato all’interno del primo store milanese del brand.

Vedi anche

Style

La cerimonia quotidiana di Kim Jones

Stile militare e ricami haute couture, disegni dipinti a mano e colori espressivi. Dior presenta la collezione maschile per il prossimo inverno che diventa opera d'arte grazie alla collaborazione con Peter Doig.