Abbigliamento e accessori da uomo per la corsa d’inverno


Brina e ghiaccio sui marciapiedi. Ecco i capi giusti per non farsi intimorire dal freddo invernale e uscire in strada per andare a correre

di Annalisa Testa

Le giornate si accorciano, il freddo si fa sentire, il cielo è avvolto nella nebbia: durante l’inverno, essere ben attrezzati è fondamentale in presenza di condizioni avverse. Equipaggiati da testa a piedi per affrontare al  meglio ogni condizione metereologica. Materiali funzionali e innovativi permettono di risparmiare peso, ma i dettagli tecnici ci sono tutti. Ecco i pezzi must have per andare a correre outdoor anche con il freddo più scoraggiante.


Leggi anche: Freddo Polare, ecco giacche e piumini per l'inverno 2017.

Scarpe da corsa
A casa Asics di celebra oggi il ventesimo anniversario della GEL-NIMBUS 20, una dimostrazione della longevità e dell’affetto di cui gode il marchio tra gli sportivi di tutto il mondo. La Nimbus, il cui significato è “Nuvola” è la scarpa in grado di librarsi in aria, di rendere leggera e fluida ogni singola movenza, elevando ogni individuo ad una dimensione finora inesplorata. Eccola quindi la nuova versione della GEL-NIMBUS 20, ideata con un’ammortizzazione e un comfort che puntano a soddisfare le aspettative di ogni runners. La scarpa neutra e ammortizzata è progettata con sovrapposizioni strategiche stampate in 3D che avvolgono e supportano il piede durante la corsa. La nuova tomaia permette ai piedi di usufruire di un’ottima calzabilità e traspirabilità.

Per il training, anche indoor, ecco l'ultima evoluzione della scarpa da fitness, la nuova Nike Metcon 4 perfetta per gli allenamenti più intensi, stessa suola e ammortizzazione della pianta del piede che hanno reso la Metcon la migliore scarpa da training  ma maggiore durata, ammortizzazione dell’avampiede, nuovi occhielli per regolare le stringhe, linguetta imbottita e nuovo sostegno per il tallone.

Leggi anche: Ready to ride, le novità per lo snowboard.

Abbigliamento, caldi e performanti
Importantissimo è che l’abbigliamento non sia né troppo caldo né troppo freddo, perché negli sport in cui si suda, durante i mesi autunnali e invernali oltre a un buon isolamento è cruciale garantire un’ottima traspirazione. A questo ci pensano i prodotti Essential Gore Windstopper con isolamento PrimaLoft offrono il massimo della protezione contro il vento e l’umidità. Dal gilet da corsa agli shorts che tengono caldo nei punti critici, restando attillati al corpo senza correre alcun rischio di surriscaldarsi.

Poi ci sono i capi della nuova collezione ACG di Nike Lab, per cui gli agenti atmosferici (in particolar modo gli sbalzi di temperatura) e la durabilità sono un dato di fatto. La protezione contro le condizioni ambientali, all’aperto o al chiuso, è essenziale. ACG si è concentrata sull’utilità urbana dando nuove forme ai pezzi preferiti più funzionali – come i parka in Gore-Tex e le giacche da aviatore – e definendo una nuova silhouette del pantalone. Il trench NikeLab ACG 3-in-1 Coat, elemento distintivo della nuova collezione, è l’esempio perfetto. Le versioni uomo e donna hanno origine da un unico disegno, e al tempo stesso gli elementi essenziali offrono sia l’emozione sia la garanzia di protezione dalle intemperie grazie al guscio esterno in Gore-Tex.