Uomini

Come abbinare calze e calzini: le regole per non sbagliare

di Valeria Ricca - 14 Novembre 2019

Tutti i segreti per abbinare alla perfezione calze e calzini con scarpe e pantaloni: 5 consigli da seguire per inserirli in modo armonico all’interno del proprio look

C’è chi ne farebbe volentieri a meno e li indossa solo perché non si può fare altrimenti, eppure calze e calzini sono uno di quei piccoli dettagli da non trascurare, un segno distintivo che può fare la differenza in un outfit. Così saper abbinare calze e calzini, alla perfezione, a pantaloni e scarpe è il primo passo per avere un look impeccabile e curato.

Poco importa se siano lunghi o corti, a tinta unita o stampati, ciò che conta è riuscire a inserirli nei propri look nel modo più armonico possibile e per farlo è fondamentale seguire qualche piccola regola di stile.

Ma come abbinare calze e calzini alla perfezione? Come sfruttare al meglio tutto il loro potenziale? Ecco 5 consigli che ogni uomo dovrebbe tenere a mente quando si parla di calzini

Calze e calzini ton sur ton

Per andare sul sicuro e ridurre al minimo il rischio di errore, basta optare per calze e calzini en pendant con scarpe e pantaloni. Una scelta del genere salva sempre da eventuali cadute di stile ma anche in questo caso serve un po’ di attenzione. Per un risultato armonico, meglio evitare i forti contrasti e optare per dei calzini di un solo tono più chiaro (o più scuro) rispetto a quello di pantaloni e calzature.

Calze e calzini a contrasto

Chi se la sente di osare di più, può giocare un po’ con i colori di abiti e calzini e puntare tutto sui contrasti. Qualche idea? Completo grigio e calze bordeaux, abito blu e calzini gialli, completo nero e calze verdi: le combinazioni da provare sono infinite, l’importante è che il look risulti elegante ed equilibrato quanto basta.

Calze e calzini dalle stampe colorate

Fatta eccezione per le occasioni formali in cui sono preferibili quelle a tinta unita, calze e calzini dalle stampe multicolor sono l’ideale per rendere un po’ più interessanti gli outfit super basic. Nel tempo libero o nel weekend, via libera a calze e calzini a fantasia da portare con jeans e pullover, con pantaloni chino e cardigan o, perché no, anche con un abito spezzato. Per abbinarli al meglio basta puntare su modelli le cui fantasie riprendano i colori della cravatta o dei pantaloni che si indossano e il gioco è fatto. Righe, rombi, pois, quadrati: potete sbizzarrirvi.

Calze e calzini dai colori intensi

Nelle occasioni più ingessate, dalle riunioni in ufficio ai viaggi di lavoro, puntare su calze e calzini dai colori intensi è sempre un’ottima idea. Verde bosco, blu navy, marrone, nero sono tutti colori che ben si prestano agli abbinamenti più formali e valorizzano alla perfezione i look da business man. L’unica accortezza da avere è sempre la stessa: scegliere delle tonalità che non stridano con i colori del completo e delle calzature.

Calze e calzini dai colori squillanti

Per dare un tocco più divertente agli outfit quotidiani bastano invece un paio di calze dai colori pop, da far sbucare da sotto a jeans e pantaloni cropped. Rosso, giallo, arancione: sono tanti i colori che si possono provare per un look effetto wow.

Vedi anche