Uomini

Canada Goose, la collezione di parka disegnata dagli Inuit

di Annalisa Testa - 5 Febbraio 2020

Si chiama Project Atigi Collection, ed è un progetto sociale per lo sviluppo di un programma di impresa Inuit su larga scala messo in atto da Canada Goose.

Canada Goose lancia la nuova collezione di parka nata per supportare Atigi, il progetto sociale per lo sviluppo di un programma d’impresa Inuit su larga scala. La collezione è stata creata da designer provenienti dall’ Inuit Nunangat, la patria di questo popolo che risiede nel Canada del Nord.

Costruito sul successo e l’impatto della collezione inaugurale, quest’anno il progetto evolve attraverso la presentazione di 90 capi sartoriali creati da 18 designers Inuit che provengono da 12 differenti comunità della regione dell’Inuit Nunangat.

In collaborazione con l’organizzazione Inuit Tapiriit Kanatami (ITK), Canada Goose ha commissionato a questo gruppo di abili designers la creazione di 5 giacche a testa che riflettessero il loro heritage, la cultura comunitaria e la loro tradizione artigianale. 

A Parigi ICON ha intervistato Penny Brook, Chief Marketing Officer di Canada Goose, in occasione del lancio della collezione.

Da quanto tempo Canada Goose sostiene le comunità Inuit residenti nel Canada del Nord e come è iniziata questa relazione? Può spiegare i valori del progetto Atigi?

L'ispirazione di Project Atigi nasce dalla nostra continua collaborazione con il Nord e le sue comunità. Negli ultimi 10 anni, abbiamo fornito a queste comunità oltre due milioni di metri di tessuto e materiali tecnici, attraverso i nostri Resource Centre.

Abbiamo lanciato Project Atigi nel 2019 come una collezione di parka unici (un capo per modello), sviluppata da 10 sarte Inuit al fine di creare opportunità di imprenditoria sociale per le loro genti. Le sarte del Nord hanno creato i loro parka per generazioni e questa è stata l'occasione perfetta per mostrare i loro design unici e la loro artigianalità su scala globale.

 

 

Canada Goose rappresenta il Canada nel mondo. Project Atigi è importante per il brand anche per questi motivi?

Siamo onorati e ispirati dalla ricca cultura e dalle tradizioni degli Inuit. Il progetto Atigi è un'altra piattaforma con cui condividiamo e mettiamo in mostra le talentuose sarte che hanno imparato a realizzare parka per alcuni dei luoghi più freddi della terra. Hanno imparato dalle loro madri e nonne e, per noi, condividere i loro disegni tradizionali  su scala globale ci consente di continuare a far conoscere un altro pezzo del Canada con il mondo.

 

I designer Inuit sono stati supportati dai designer di Canada Goose, è stato difficile mixare questi due mondi?

All'inizio del progetto, i designer selezionati hanno ricevuto un pacchetto di materiali nelle loro case attraverso Inuit Nunangat. Il pacchetto conteneva tessuto Canada Goose Arctic Tech, pelliccia per rifiniture e fissaggi come fodera, cerniere e doveva essere usato come punto di partenza per le loro creazioni.

Il modo in cui hanno scelto di utilizzare i materiali per progettare e realizzare i loro pezzi unici, è stata interamente una loro scelta, poiché ogni dettaglio sul parka è un'espressione personale della loro creatività, della loro cultura, ma anche della loro ispirazione. Da lì, ogni designer ha dovuto riadattare e riprogettare con cura il proprio modello unico in cinque diverse taglie,?rendendo ogni taglia su misura e personalizzata.

Le donne del Progetto Atigi sono madri, figlie, nonne, infermiere, insegnanti, impiegate e proprietarie di piccole imprese. Ma quando raccolgono un ago e un filo, diventano completamente qualcos'altro: designer.

 

Qual è il futuro di Project Atigi?

Il Nord è aperto agli affari. Questo è solo l'inizio della condivisione del talento, del design e dell'artigianato di queste donne con il mondo. Non vediamo l'ora di vedere il progetto evolversi anno dopo anno e continueremo a supportare le comunità del Nord con il Progetto Atigi, così come con i nostri altri programmi, incluso il Resource Centre. 

Lexus, Auto Ufficiale della 77esima Mostra del Cinema di Venezia

La casa automobilistica giapponese è stata per il quarto anno consecutivo l'Auto Ufficiale del Festival, ma non solo. La Mostra è stata anche l'occasione per presentare in anteprima nazionale due nuovi gioielli: UX 300e - la prima vettura elettrica Lexus - e LC 500 Convertible.

Vedi anche

Style

Viva Milano!

Giorno per giorno, il meglio dalle passerelle, virtuali e non, della Milano Fashion Week che presenta le collezioni donna e uomo della Primavera/Estate 2021