Uomini

I Speak My Truth: la nuova campagna di Calvin Klein celebra la libertà di espressione

di Silvia Perego - 10 maggio 2019

Da A$AP Rocky a Bella Hadid, da Noah Centineo a Billie Eilish, alcune celebrità contemporanee raccontano le loro storie attraverso la nuova campagna I Speak My Truth di Calvin Klein, che invita ad esprimere onestamente sé stessi.

Provocatorio da oltre cinquant’anni, Calvin Klein ha sempre voluto rompere ogni genere di regola o barriera. Oggi non è da meno e, in una società in cui l’ossessione è quella di apparire perfetti, lancia una nuova sfida: mettere in mostra la propria verità, senza filtri e difese. Per farlo presenta la campagna-manifesto I speak my truth in #MyCalvins, a supporto di una strategia sempre più focalizzata sul digitale. Il messaggio racchiuso nel claim è chiaro, celebrare la libertà di espressione in ogni sua forma, dando voce ad artisti e talenti al centro di grandi cambiamenti culturali. Tra i protagonisti d'eccezione, il rapper A$AP Rocky, la modella Bella Hadid, la cantautrice Billie Eilish, il musicista Shawn Mendes e l’attore Noah Centineo (in questo video).

Storie più crude e intime o dichiarazioni dai toni sfrontati e ironici sono documentate, senza filtri, in una serie di video firmati dal regista Jonas Lindstroem e nelle immagini scattate dal celebre fotografo Mario Sorrenti.
Diversi episodi sono pubblicati su piattaforme digital e social media, pronti per essere condivisi da millennials e dalla Generazione Z sotto l’hashtag inclusivo #MyCalvins.

Vedi anche

Eventi

Icon 51 è in edicola

È dedicato allo sport il nuovo numero di Icon in edicola dal 9 maggio. Perché lo sport unisce salute, benessere e lusso. E definisce lo stile di un’epoca.