Uomini

Estate a Porto Cervo: riapre lo store di Richard Mille, fra concept design e ispirazioni vacanziere

di Claudio Mastroianni - 18 Luglio 2019

Esclusività anche in salsa estiva per il monomarca di Richard Mille, che riapre e strizza l’occhio a spiagge e colori locali

È una questione di esclusività, di bellezza, di piacere di vita.

C'è una ragione per cui il Nord Sardegna rappresenta sempre una calamita per l'elite di tutto il mondo: perché con i suoi mari cristallini, la natura incontaminata e i servizi d'alto rango che è in grado di offrire rappresenta l'incontro ideale fra il fascino italiano, la voglia di rilassarsi e la necessità di non rinunciare a nulla.

Quando l'estate chiama, la Sardegna risponde.

Non è un caso quindi che Richard Mille abbia scelto proprio una location sarda ed esclusiva come Porto Cervo per il suo store monomarca, da accompagnare a quello milanese in via della Spiga.

Perché, come riconosce il CEO di Richard Mille, Peter Harrison,

la Sardegna è conosciuta come una delle destinazioni più esclusive d'Europa. Le spiagge meravigliose, l'eccellente navigazione e le persone cordiali la rendono il luogo ideale per ospitare una boutique esclusiva.

Come si dice in questi casi, la location sposa i valori del marchio di orologeria svizzero: cura nei dettagli, esclusività, eccellenza.

Il nuovo store di Richard Mille accoglierà i visitatori 7 giorni su 7, con orario compatibili allo spirito vacanziero di Porto Cervo: dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22. Chi entrerà sarà accolto da un design ispirato proprio all'animo vacanziero del nord Sardegna, fra moquette sabbia ispirata alle spiagge sarde e una scala cromatica che richiama i colori delle pietre locali.

Vedi anche