Tornare a volare (sicuri) in Italia
Ego Airways

Tornare a volare (sicuri) in Italia

di Carla Brazzoli

La nuova compagnia aerea Ego Airways, totalmente made in Italy, collega Nord e Sud del Paese. Per ricominciare a viaggiare in sicurezza, con servizi su misura e attenzione all’ambiente

La ripresa del turismo in Italia passa anche dall’iniziativa di un gruppo di imprenditori. alcuni con una lunga esperienza nel settore aeronautico, decisi a conquistare i cieli nazionali con una compagnia aerea interamente made in Italy. Ego Airways rappresenta una sfida in un momento in cui molte compagnie sono in crisi e si impegna a raggiungere un obiettivo ambizioso: diventare, in 5 anni, un riferimento a livello internazionale per l’aviazione italiana.

Il decollo inaugurale è avvenuto a Catania lo scorso 30 marzo quando Martina, uno dei tre aeromobili della flotta, ha lasciato l’aeroporto Fontanarossa diretto verso il Giuseppe Verdi di Parma. I tre velivoli di Ego Airways, tutti Embraer 190 con 100 posti, dall'estate inizieranno a volare a pieno ritmo e opereranno su diverse tratte per collegare in modo stabile ed efficiente alcune città dalla forte attrazione turistica ma ancora poco coperte: Catania, Forlì, Parma, Firenze, Bari, Lamezia Terme, Cagliari, Comiso, Brindisi, Bergamo, Roma e Olbia oltre a Ibiza e Mykonos.
In ognuna delle due classi di volo, Just Go e Private, si potrà vivere un’esperienza unica e di qualità, con servizi personalizzati da poter scegliere al momento della prenotazione - dall'auto privata da/per l’aeroporto alla scelta dei menù vegano, proteico, gluten-free o light, tutti preparati con prodotti freschi italiani attentamente studiati per far conoscere le specialità del territorio sia di partenza che di arrivo. 

Sicurezza in volo

Particolare attenzione viene riservata anche alla salvaguardia della salute dei passeggeri per permettere di viaggiare in piena sicurezza: le procedure di sanificazione vengono svolte al termine di ogni volo mentre a fine giornata ogni velivolo viene sottoposto a una disinfezione e sanificazione ancor più approfondita. Inoltre, grazie ai filtri Hepa di ultima generazione, l’aria all’interno della cabina è continuamente mescolata con quella dell’esterno con un ricambio totale ogni tre minuti. Questo permette di eliminare quasi totalmente batteri, virus e altre particelle.

Sostenibilità

Il rispetto e la tutela dell’ambiente sono gli altri importanti punti di forza di Ego Airways. Con l’impegno di essere il più possibile plastic-free, a bordo piatti, ciotole e bicchieri sono realizzati in materiali biodegradabili mentre vengono privilegiati quei fornitori che si impegnano nella raccolta differenziata e nello smaltimento sostenibile dei rifiuti. L'obiettivo a lungo termine di Ego Airways è pregevole: reinvestire in energie rinnovabili per diventare carbon neutral.

La cabina di pilotaggio dell'Embraer 190 Martina