Apple Fitness+, in casa come in palestra: ecco come funziona
Foto: Apple

Apple Fitness+, in casa come in palestra: ecco come funziona

di Digital Team

26 istruttori stimolanti, 11 tipi diversi di training, per allenarsi ovunque e in qualsiasi momento. Basta avere al polso il proprio Apple Watch

Con Kim, dall’energia straripante, senti già i muscoli saltellare al suo primo «ready?». Con Ben è un tonico ritorno agli anni ’90 tra hit e coreografie trascinanti. Roccioso e sorridente, Kyle sfida la forza a suon di manubri. Apple Fitness+ è arrivato in Italia, facendo fare un balzo in avanti all’esperienza dell’home fitness, sempre più in voga e personalizzabile. E ora valica anche i confini di casa.

Con l’Apple Watch al polso, infatti, esortati da un corroborante pool di trainer come se si fosse in palestra, si possono eseguire allenamenti vari, per ogni livello e durata, in salotto come all’aperto. Tra workout, meditazioni guidate e camminate. Come in un club disponibile giorno e notte, senza porte e soffitto. «Ci sono dei muri, sì, ma quelli che si possono abbattere», è lo sprone di Apple Fitness+. Vediamo insieme come funziona.

Apple Fitness+
Foto: Apple
I trainer Tyrell, Gregg e Anja in una lezione di Rafforzamento

Il servizio di fitness per tutti e per ogni momento

Fitness+ è un servizio di fitness costruito interamente intorno all'Apple Watch, con allenamenti in stile palestra e meditazioni guidate fruibili in alta qualità video su iPhone, iPad e Apple TV disponibile in abbonamento  o incluso nel piano Apple One Premium. Per allenarsi ovunque si voglia, a casa, all'aria aperta o anche nella stanza d'albergo se si è in viaggio.

Apple Fitness+
Foto: Apple

Le lezioni sono in inglese con sottotitoli in italiano, francese, tedesco, inglese, portoghese brasiliano, russo e spagnolo.
A disposizione un gruppo inclusivo di 26 allenatori, solari e stimolanti, pronti a scrollare di dosso ogni pigrizia.

Che si sia principianti o affezionati del fitness, orientati al bodybuilding o più da classi a corpo libero, non ci sono scusanti. Ci sono 11 diversi tipi di allenamento con durata variabile tra cui trovare il più adatto a sé: High-Intensity Interval Training (HIIT), Rafforzamento, Yoga, Ballo, Core training, Bici, Pilates, Tapis Roulant (per corsa e camminata), Vogatore e Defaticamento consapevole.

Chi ama la competizione, negli allenamenti HIIT, Tapis Roulant, Bici e Vogatore può consultare la barra performance (Burn Bar) per vedere in tempo reale come si posiziona il proprio allenamento rispetto a quello di chi lo ha effettuato precedentemente.
Tutto sempre con il proposito di benessere #CloseYourRings tipico di Apple Watch: completa i tre anelli, Movimento, Esercizio, In piedi. Per fare attività fisica con continuità, in maniera semplice e divertente.

Apple Fitness+
Foto: Apple

In diretta si possono controllare i dati delle proprie prestazioni. Durante i momenti chiave del training, i parametri personali rilevati da Apple Watch sono mostrati sullo schermo con un’animazione. Ad esempio, quando il trainer dice di controllare la frequenza cardiaca, sono messe in evidenza le misurazioni della FC; durante gli intervalli più intensi scatta un timer per il conto alla rovescia per accompagnare ed esortare fino all'ultimo secondo; quando si chiudono gli anelli di attività è il momento dell’esultanza e un'animazione festosa compare sul display.

Spazio anche ai principianti e a chi ha poco tempo 

L’imperativo è mantenersi in forma, non importa se si ha poco tempo, se si è neofiti, se non si è più giovanissimi. Apple Fitness+ si rivolge a tutti, per ogni livello di preparazione, con sessioni da 5 fino a 45 minuti.
Tutti gli allenamenti comprendono anche la versione semplificata: guardando un video, quindi, chi è alle prime armi può seguire il trainer sulla destra, che esegue lo stesso esercizio adattandolo però a un livello di difficoltà inferiore.

Apple Fitness+
Foto: Apple
Kim, Jamie-Ray in una lezione di HIIT

Ci sono anche contenuti ad hoc progettati per aiutare gli utenti a iniziare, fare progressi o superare una fase della vita. Ecco quindi allenamenti per principianti o per chi sta tornando all'esercizio dopo una lunga pausa oppure per l’età avanzata, con un'attenzione specifica su forza, flessibilità e coordinazione, con esercizi con pesi leggeri o solo con il peso del corpo. Non mancano allenamenti in gravidanza perché le future mamme rimangano attive anche con il pancione e meditazioni per principianti per capire i concetti base, prima di immergersi nelle sessioni in palestra.
Gli amanti dello sci possono affrontare il programma per prepararsi alla stagione invernale, che punta ad aumentare forza fisica, equilibrio e resistenza in vista delle discese sulle piste innevate. L’ha sviluppato Ted Ligety, ex sciatore americano doppio oro olimpico e cinque volte campione del mondo.

Un consiglio per divertirsi sfidando i propri limiti? Testate allenamenti che non richiedono attrezzatura ma anche altri che la richiedono. E, soprattutto, provate a combinare diversi tipi di allenamenti. Il mix sperimentato che ci ha fatto sudare e sentire davvero soddisfatti: HIIT + Rafforzamento + Defaticamento consapevole.

Jeanette Jenkins con 7 workout ad alta intensità

Kim, Amir, Anja, Josh, Betina, Jamie-Ray… Sono alcuni dei 26 istruttori a portata di tap, un assortito gruppo di specialisti radiosi e incoraggianti, che lavorano a stretto contatto tra loro. I trainer appaiono anche negli allenamenti degli altri trainer, quindi può capitare di vedere il coach preferito di HIIT cimentarsi in un allenamento di Bici.

«Fitness+ è stato progettato per essere accogliente verso chiunque, con allenamenti e meditazioni per tutti, indipendentemente dal proprio livello di fitness; il tutto guidato da un team eterogeneo di trainer carismatici, motivanti e amichevoli», ha detto Jay Blahnik, vice presidente di Fitness Technologies di Apple.

E c’è anche Jeanette Jenkins, la personal trainer dei divi di Hollywood. Fitness+ offre infatti una serie con un trainer ospite, per variare la routine di allenamento e proporre nuovi stimoli. La missione di Jeanette, l’ospite della serie, è quella di aiutare a trovare l'atleta che è dentro di sé e godere dei tanti benefici di una vita sana. Il tutto in sette workout ad alta intensità concentrati su HIIT e Rafforzamento.

Apple Fitness+
Foto: Apple
Alcuni trainer di Apple Fitness+

Dua Lipa e Keith Urban a dare la carica

È stato dimostrato: la musica durante l’allenamento migliora la performance sportiva e fa sentire meno la fatica. Con la Serie Artista in primo piano ogni allenamento ha una playlist interamente dedicata a un cantante. A dare la carica ci sono Drake, Dua Lipa, Nicki Minaj, Billie Eilish, Keith Urban, Bad Bunny, Alicia Keys, Jennifer Lopez…

Sulle note di generi musicali come Latin Grooves, Everything Rock, Top Country e Hip-Hop/R&B ci si può esercitare in Bici, Ballo, HIIT, Pilates, Rafforzamento, Yoga e Tapis Roulant.

Camminando con Jane Fonda 

Che anche il corpo abbia il suo momento di relax. Fitness+ propone nove temi per la Meditazione guidata in video (Purpose, Kindness, Gratitude, Awareness, Creativity, Wisdom, Calm, Focus e Resilience), per liberare la mente e lavorare a un senso generale di benessere. Ogni esercizio dura 5, 10 o 20 minuti.
Le meditazioni sono poi caricate in formato audio nell'app Mindfulness su Apple Watch, così da poterle ascoltare quando si cammina, durante un'escursione o mentre ci si dedica allo stretching.

Apple Fitness+
Foto: Apple
Defaticamento consapevole con Jessica

C’è anche un’altra esperienza audio da provare, Timo to walk, ovvero Passeggiamo. Composta da episodi dai 25 ai 40 minuti, invita a immergersi in una passeggiata insieme a personaggi noti intriganti. Ci sono Jane Fonda, Camila Cabello, Cynthia Erivo, Naomi Campbell, Dolly Parton, Anthony Joshua, Shawn Mendes, Uzo Aduba…

Passo dopo passo, insieme a loro, ci lasciamo ispirare dai loro aneddoti e dalle loro scelte musicali, da racconti e ricordi, da pensieri sul concetto di scopo e gratitudine, attimi leggerezza.

Il training con gli amici per non mollare

Per sudare in compagnia e premere sul tasto delle motivazioni, ci si può allenare insieme alla famiglia o agli amici. Basta usare la funzione SharePlay per iniziare un training o una meditazione di gruppo con un massimo di altre 32 persone con FaceTime su iPhone o iPad.

Il divano può attendere. Ready?