Quali film compiono 20 anni nel 2021?

Quali film compiono 20 anni nel 2021?

di Digital Team

Il 2001 è stato un anno ricco di avvenimenti che il mondo non dimenticherà mai. Come l’uscita di queste pellicole che nel 2021 festeggiano il loro ventesimo anniversario

Alla radio gli Alcazar cantavano “Crying at the Discoteque”, Wikipedia pubblicava la sua prima pagina sul web e il mondo si apprestava a seguire in diretta il drammatico attentato alle Twin Towers, che avrebbe cambiato per sempre le abitudini di vita di tutti. Ne è passato di tempo dal 2001, precisamente 20 anni e, come per ogni anniversario che si rispetti, è giunto il momento di ricordarlo con le migliori pellicole uscite nelle sale cinematografiche. Si tratta di film del nuovo millennio che hanno aperto la strada a saghe epiche, di cui ancora oggi vanno in onda repliche sia in tv che sulle maggiori piattaforme di streaming. Voglia di una maratona nostalgica? Basta accomodarsi sul divano, munirsi di pop-corn e scegliere il preferito nella lista dei film che compiono vent’anni nel 2021. E chi non li ha ancora visti… deve rimediare subito!

Pearl Harbor

Pearl-Harbor-Movie
Touchstone Pictures and Jerry Bruckheimer Inc., Credits Greg Gormer

Un anniversario nell’anniversario quello di Pearl Harbor, film diretto da Michael Bay e presentato alle Hawaii nel 2001, a sessant’anni esatti dal devastante attacco bellico da parte del Giappone che costò la vita a migliaia di militari americani. Nel ruolo dei protagonisti, l’indimenticabile duo Ben Affleck e Josh Hartnett, aviatori legati da una profonda amicizia che combattono fianco a fianco nei cieli della base navale di Pearl Harbor. Ad accompagnare le vicende di guerra, la storia d’amore con l’affascinante infermiera interpretata da Kate Beckinsale, che scandisce il tempo della narrazione e dona una nota romantica alla pellicola, senza minarne la forza drammatica.

Ocean's Eleven

Warner Bros. Entertainment Italia

Dalle scene di guerra di Pearl Harbor al mondo criminale malizioso e ironico di Ocean’s Eleven. Per il primo capitolo della trilogia interpretata da un cast Hollywoodiano d’eccezione, il regista Steven Soderbergh sceglie George Clooney per il ruolo di Danny Ocean che, insieme al ladro Rusty Ryan (Brad Pitt), programma un colpo milionario a Las Vegas. La vittima è il proprietario di casinò interpretato da Andy Garcia, preso di mira per aver soffiato la moglie a Ocean. Così, con un susseguirsi di scaltri stratagemmi e giochi di astuzia, la banda criminale più affascinante di Hollywood conquista il pubblico di tutto il mondo che, dopo il successo del 2001, attende trepidante l’uscita di Ocean’s Twelve, tre anni dopo.

Harry Potter e la Pietra Filosofale

Film-che-compiono-20-anni-nel-2021-Harry-Potter
Warner Bros. Entertainment Italia

A pensarci adesso sembra incredibile che prima del 2001 l’universo del mago più famoso del mondo esistesse solo su carta. Eppure, 20 anni e 7 film dopo, la saga di Harry Potter si conferma uno dei più grandi successi a livello globale, tanto da essere riproposta più volte dalle emittenti televisive anche durante il lockdown. Il mondo fantastico messo in piedi dalla scrittrice inglese J.K. Rowling e diretto da Chris Columbus infatti, approda nelle sale cinematografiche all’inizio del nuovo millennio, con i giovanissimi Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson, che cresceranno insieme ai loro personaggi nei successivi film. Una pellicola che è rimasta impressa nella mente dei più piccoli (e non solo).

Il Signore degli Anelli, La Compagnia dell'Anello

Il-signore-degli-anelli
Warner Bros. Entertainment Italia

Il primo capitolo della trilogia tratta dai libri di J.R.R. Tolkien appare al cinema nel 2001, ambientato nelle affascinanti terre della Nuova Zelanda. Qui, tra boschi e case incastonate in colline verdi e lussureggianti, parte il tortuoso viaggio della “Compagnia dell’Anello”, un gruppo composto da maghi, umani, nani, elfi ed hobbit uniti per salvare la Terra di Mezzo dal ritorno del terribile Sauron. L’obiettivo? Raggiungere il Monte Fato per gettare nella lava incandescente l’ultimo Anello del Potere, a cui è legata la sopravvivenza dell’Oscuro Signore di Mordor. Affiancato dalla magistrale interpretazione di Viggo Mortensen e da un giovane Orlando Bloom nei panni dell’elfo Legolas, Frodo Baggins (Elijah Wood) diventa il simbolo di quegli eroi inaspettati che, nonostante le mille difficoltà, riescono a portare a termine la loro missione.

Zoolander

Zoolander-1
Paramount

Prima delle “facce da selfie” su Instagram, c’era la Magnum di Zoolander, il film che ironizza sul fashion system uscito nel 2001, dove Ben Stiller è regista e co-protagonista insieme a Owen Wilson. Nei panni di due affascinanti indossatori in competizione per il titolo di Modello dell’Anno, subiscono le angherie dello stilista Jacobean Mugatu (Will Ferrell) che ipnotizza Derek Zoolander (Ben Stiller) per spingerlo a commettere un omicidio. Nonostante la trama grottesca e al limite della logica, la pellicola è divertente e riesce a mantenere tratti comici senza mai essere banale. Da riproporre in una maratona di film leggeri perché, non importa quante volte la si sia vista, riuscirà sempre a strappare un sorriso.