Dockers con Jon Rose e Waves For Water per una collezione sostenibile

Dockers con Jon Rose e Waves For Water per una collezione sostenibile

di Digital Team

Da sempre attento alla sostenibilità, Dockers lancia una collaborazione con il surfista Jon Rose e la sua organizzazione no profit Waves For Water. Nasce una collezione di capi versatili, realizzata con tecniche sviluppate per ridurre l’impatto ambientale

Lo storico brand californiano Dockers è costantemente impagnato nella ricerca di nuovi metodi di produzione sostenibili, con una particolare attenzione verso quelli che permettono di conservare l’acqua. Infatti per la produzione delle sue collezoni, da 10 anni utilizza il Water normalmente utilizzata durante le fasi di tintura e finissaggio, per contribuire a ridurre l’impatto ambientale. Solo nel 2020, le tecniche Dockers Water

Tra le utlime iniziative del brand in ambito di sostenibilità, c'è la collaborazione con il surfista professionista Jon Rose e la sua organizzazione no profit Waves For Water, che si impegna a porre fine alla crisi idrica globale fornendo sistemi portatili di filtrazione dell’acqua alle comunità senza accesso all’acqua potabile, scavando e rinnovando pozzi trivellati e costruendo sistemi di raccolta e stoccaggio dell’acqua piovana. Il lavoro di Jon per Waves For Water è ispirato dal suo stesso amore per l’acqua, una visione condivisa anche da Dockers, che si concretizza in questa partnership triennale annunciata lo scorso settembre, che prosegue con l'obiettivo di innovare e identificare modi per proteggere e salvaguardare l’ambiente per il futuro.

La colab Dockers x Jon Rose, disponibile da oggi, in occasione della giornata mondiale della Terra, mette insieme i capi preferiti di Jon Rose, che ama il comfort ma anche i grandi classici del guardaroba maschile. Capi versatili, quindi, prodotti con le tecniche Water