In collaborazione con

Lexus, Auto Ufficiale della 77esima Mostra del Cinema di Venezia

14 Settembre 2020

La casa automobilistica giapponese è stata per il quarto anno consecutivo l’Auto Ufficiale del Festival, ma non solo. La Mostra è stata anche l’occasione per presentare in anteprima nazionale due nuovi gioielli: UX 300e – la prima vettura elettrica Lexus – e LC 500 Convertible.

La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è il festival del cinema più antico al mondo. Un’istituzione assoluta nel panorama internazionale approdata quest’anno alla 77esima edizione, una rassegna che si differenzia radicalmente dalle altre kermesse di settore per la profondità della sua offerta culturale e, naturalmente, per l’unicità della location.

Per il quarto anno consecutivo Lexus è stata Auto Ufficiale della rassegna in laguna: 36 vetture - in rappresentanza dell’intera gamma - hanno accompagnato attori, registi e volti noti sul red carpet del Lido, sotto i riflettori e davanti a cascate di flash fotografici come da tradizione.

Un connubio, quello tra il cinema nelle sue più alte espressioni artistiche e il brand giapponese, che getta le proprie radici su valori comuni e condivisi, in particolare su quell’insieme di emozioni che suscitano nei loro rispettivi fruitori. Il mondo del cinema e Lexus offrono e garantiscono esperienze esclusive, in grado di generare un caleidoscopio di sentimenti sempre nuovi che alimentano passioni tanto autentiche quanto memorabili. Che sia un film d’autore o un’automobile Lexus, la maestria artigianale nel realizzare l’opera - takumi in giapponese - la massima cura di ogni dettaglio - omotenashi - e soprattutto l’attenzione posta alla centralità della persona, sono gli ingredienti essenziali per riuscire a trasmettere tutta quella serie di sensazioni indispensabili al benessere dell’animo umano. Questa è la ricetta che fa di una pellicola un capolavoro e di una vettura di classe superiore una Lexus.

Analogie concettuali e comunione d’intenti hanno dunque fatto sì che Lexus scegliesse il grande cinema premiato a Venezia come partner ideale per mettere in mostra i propri gioielli: dalla berlina di lusso ES alla coupé LC, ai modelli SUV, NX ed RX tutte con tecnologia Full Hybrid Electric. In aggiunta, poi, il Lido si è altresì rivelato cornice eccellente per l’anteprima nazionale di nuovi modelli: UX 300e - prima vettura elettrica Lexus - ed LC 500 Convertible - attuale sintesi del percorso evolutivo della Casa nipponica in termini di stile e piacere di guida.

«Anche quest’anno Lexus conferma il proprio legame con il cinema, un mondo con cui condividiamo molti valori, ma soprattutto la capacità di regalare emozioni, unita alla maestria artigianale che c’è dietro il prodotto finale e all’utilizzo intelligente delle tecnologie più avanzate» — ha dichiarato Maurizio Perinetti, Direttore Lexus Division Italia«Valori che quest’anno saranno rappresentati al meglio dalle anteprime nazionali di UX 300e ed LC Convertible, che esprimono al massimo la centralità del design e dell’approccio human-centred di Lexus e il suo spirito innovatore e visionario».

 

La prima Lexus a emissioni zero. UX 300e nasce da 15 anni di leadership Lexus nell’universo dell’elettrificazione. Nel concepire questo urban crossover, i progettisti e gli ingegneri hanno dovuto affrontare una duplice sfida: sono riusciti a unire tecnologia e funzionalità elettrica all’avanguardia con una presenza scenica accattivante, interpretando in modo esemplare quel linguaggio stilistico di grande appeal da sempre tratto distintivo del marchio.

Il propulsore di nuova generazione comprende un moto-generatore elettrico da 150 kW/204 cavalli che dona all’auto un’accelerazione fluida e progressiva, mentre le batterie ad alta capacità sotto il pianale garantiscono un baricentro basso - a tutto vantaggio della dinamica di guida - e un’autonomia fino a 400 chilometri.

Anche la produzione di UX 300e viene supervisionata dai rinomati maestri artigiani Takumi, celebri per il rigore dei propri standard di precisione, incarnando perfettamente l'impegno di Lexus nell’elevare la qualità in ogni veicolo costruito. In egual misura questa vettura presenta tutta una serie di elementi tipici della filosofia omotenashi orientata alla cura estrema del particolare: innovativi alzacristalli elettrici silenziosi ed “intelligenti”, tergicristalli con sensori automatici che percepiscono l’intensità della pioggia e s’arrestano all’apertura delle portiere per non bagnare i passeggeri, gruppi ottici posteriori a 120 LED, cerchi in lega da 17” che gestiscono i flussi aerodinamici delle fiancate e convogliano aria fresca all’impianto frenante.

Non ultimo, Lexus vuole trasmettere la propria visione ‘umano-centrica’, facendo percepire su più livelli la perfetta simbiosi tra interni ed esterni. Un continuum ispirato al concetto architettonico giapponese di engawa e che incarna la filosofia Yet, rappresentata dalla capacità di combinare elementi apparentemente contrastanti in soluzioni innovative. UX 300e è anche la prima Lexus a offrire una plancia dotata di decorazioni ispirate alla velinatura washi - la carta giapponese diffusa nelle abitazioni del Sol Levante e utilizzata per lo shoji, le tradizionali porte scorrevoli - e capace di legare con armonia il lato guida a quello passeggero. L’abitacolo, nell’insieme, assicura agli occupanti un’esperienza di viaggio assolutamente serena, con sedute progettate per una visibilità straordinaria e un incredibile senso di spaziosità.

Prestazioni e stile col vento tra i capelli. LC 500 Convertible, pur essendo a tutto tondo una portavoce esemplare dell’intera filosofia Lexus, ha, se possibile, uno spirito ancor più adrenalinico ed emozionale.

Le sue linee esterne si basano sul design della LC Coupé, conservando le eccellenti prestazioni aerodinamiche, ma aggiungendo il soft-top che determina una silhouette unica ed una connotazione da vera cabrio sportiva. Il profilo del cofano posteriore è stato sollevato e allargato per creare una vista laterale dinamica che va ad enfatizzare le forme basse e sinuose; il meccanismo automatico di apertura/chiusura nasconde il tetto sotto una copertura integrata, definendo un aspetto complessivo slanciato e molto pulito.

La capote a 4 strati rende il telaio di supporto invisibile attraverso il tessuto, accuratamente selezionato e realizzato col fine di garantire una tensione ottimale senza alcuna deformazione, con un migliore isolamento acustico. Quando si apre e si chiude la capote, il movimento viene attentamente controllato per dare un senso di qualità e sicurezza all’utente. Il movimento della parte superiore e del tonneau cover sono stati sincronizzati per ottenere un movimento elegante, naturale e veloce — fino a 50 km/h.

Gli interni, human-centred come per la UX 300e, sono stati sviluppati per creare uno spazio in cui poter assaporare l'eccitazione della guida all'aria aperta senza rinunciare alla conversazione col passeggero. Un aspetto di non poco conto per i reparti progettazione di Lexus: il focus sui dettagli aerodinamici esterni, così come la linea di cintura e la modanatura posteriore “giocano” con il deflettore in policarbonato trasparente per sopprimere il flusso del vento a favore di un'eccellente silenziosità.

La gestione dell’acustica è una parte fondamentale del DNA di Lexus da sempre e lo spazio interno della LC 500 Convertibile coniuga le note esaltanti del motore 5.0L V8 da 471 cavalli con il sistema Active Noise Control (ANC) che elimina i rumori indesiderati e le frequenze spiacevoli grazie a speciali tecniche di isolamento acustico e fono-assorbimento.

Il sistema audio, inoltre, riproduce fedelmente i suoni naturali di ogni strumento, voce e ambiente di registrazione. Inoltre, i parametri del sistema si modificano automaticamente se il tetto è aperto o chiuso, fornendo feedback sonoro di cui poter godere in ogni situazione.

Infine il Lexus Climate Concierge controlla automaticamente aria condizionata, riscaldamento dei sedili, riscaldamento per la zona della testa e del volante, anch’esso tenendo conto del fatto che la capote sia alzata o abbassata, rendendo l’abitacolo della LC 500 Convertible sempre estremamente vivibile per i suoi occupanti indipendentemente dalla temperatura esterna.

Continua così, senza sosta, l’avanzata di Lexus nel mondo automotive, creando tecnologie innovative ed esperienze sorprendenti, ma soprattutto offrendo un valore autentico che sfida il tempo, proprio come i capolavori del grande schermo, e racconta il futuro respirando nel presente.

La nuova collezione Autunno/Inverno 2020 di Geox

Per l’arrivo dell’inverno, Geox ha puntato sull’innovazione tecnologica per creare una collezione di calzature e abbigliamento che invita a dimenticare qualsiasi pensiero e godersi la stagione autunnale.

Vedi anche