Pitti Uomo 102: gli accessori della prossima primavera-estate 2023

Pitti Uomo 102: gli accessori della prossima primavera-estate 2023

di Digital Team

Sono realizzati con materiali sostenibili innovativi, sono pratici ma non dimenticano dettagli preziosi. Per la prossima estate, ecco gli accessori presentati a Pitti Uomo 102, che renderanno unico anche il look più minimal.

Tra le anticipazioni delle collezioni moda uomo per la prossima Primavera/Estate 2023 presentate in questi giorni a Firenze in occasione di Pitti Uomo 102, una forte attenzione è dedicata agli accessori. Diventato un elemento fondamentale nella creazione di ogni look maschile, dallo stile più classico alle ispirazioni urban passando per lo sportswear, oggi la scelta si concentra su accessori realizzati con materiali attenti all'ambiente, preziosi, da nascondere alla vista o mostrare sfacciatamente.

Massima espressione di creatività, la calzatura: anche i modelli più tradizionali del guardaroba maschile, come derby e mocassini, si concedono suole importanti o lavorazioni artigianali, che mescolano pellami preziosi e tessuti hi-tech. Le forme sono minimali oppure si avvicinano sempre di più a quelle delle sneakers, celebrando il comfort e la versatilità.

Grande classico maschile, invece, la pelletteria: le borse sono piccole e pratiche, dal design minimale per la città e l’ufficio, oppure sono zaini e borsoni per il viaggio, capienti e resistenti, caratterizzati da dettagli preziosi.
Ma la prossima stagione sarà soprattutto un'ode al movimento, via libera quindi alle interpretazioni più innovative di valigie e trolley, che si ispirano ai bauli del passato ma sono realizzate con plastiche riciclate o in acciaio inossidabile e titanio, come i reattori degli aeroplani e gli orologi di lusso.

E poi ancora eyewear dalle montature colorate e calze, per chi non vuole rinunciare al dettaglio di stile ma con un tocco di ironia. Scoprite qui la nostra selezione:

Per la prossima estate, Barrett celebra la Leggerezza e la voglia di evasione con mocassini dalle lavorazioni destrutturate per un fitting estremamente confortevole. Le suole sono flat in cuoio oppure supersoft in gomme naturali e aromatizzate alla vaniglia.
Motion Sleekness è la nuova collezione del brand Bellunese di occhiali JUNK. Un inno al movimento che nasce dalla forma e si evolve nei colori: dalle sfumature avvolgenti all’effetto tie-dye, tutti i modelli sono realizzati in Econyl 100% rigenerato da rifiuti e impreziositi da finiture in vero argento.
Tra le novità del marchio Craft, queste scarpe da corsa per tutti i terreni offrono protezione anche sulle superfici più accidentate, senza sacrificare il comfort su strada. Leggere e flessibili, le Nordic Trail sono la scelta migliore per corridori alla ricerca della performance e della massima libertà di movimento.
Il designer di origine francese Maxime Fruit è tra i protagonisti del progetto S|Style - Sustainable Style di Pitti Immagine, al Padiglione Medici in Fortezza da Basso. Tra le novità presentate dal brand Maxime, anche queste stringate in pelle con suola bold, che si ispirano all'universo dell'interior design.
Herno presenta una collezione che si concentra su materiali performanti e dettagli ricercati, anche negli accessori. Per i più attenti alle tendenze moda, ecco una sneaker d'ispirazione 'safari urban', in morbida nappa bianca con dettaglio Monogram e profili giallo fluo.
Fondato nel 1973, il brand italiano Felisi è noto per il saper fare unico e un design senza tempo. La prossima collezione include borse da viaggio riviste per un uso quotidiano, compagne perfette per le avventure di tutti i giorni.
Amedeo Testoni si concentra sulla sostenibilità e presenta la sneaker Ravenna, con una soletta Ortholite riciclata che garantisce un comfort estremo, e caratterizzata da una tessitura artigianale degradé in pelle di vitello rifinita a mano.
L’artigianalità, il rigore nella scelta delle materie prime e una filiera interamente italiana, caratterizzano gli accessori del brand Majo, dagli zaini alle pratiche borse da viaggio di tutte le dimensioni.
Doucal’s presenta la nuova sneaker Hugh, evocativa dei colori, della libertà di movimento e di leggerezza della skate culture. Una calzatura dotata di una suola in gomma ultralight e dalla tomaia in camoscio super soft e totalmente sfoderata, che si presenta in diverse tonalità che spaziano dal blu oceano californiano al taupe fino ai colori più brillanti.
L’edizione numero 102 di Pitti Immagine Uomo è per Piquadro finalmente il momento di rivendicare la sua vocazione al viaggio. Protagonista è PQ LIGHT, la nuova linea di trolley in policarbonato resistente e super leggero, colorato e personalizzabile.
U.S. Polo Assn. amplia la collezione footwear e presenta ETHAN, un nuovo modello dalle forme arrotondate, di chiara ispirazione running con fondo leggero in cutting dye.
Una valigia speziale quella di Maison Philippe Montagne. La 96 Hrs è realizzata con una lega unica di aciaio inossidabile e titanio, come i reattori degli aeroplani e gli orologi di lusso. Tutti i lati incisi a l'acqua fortee la finitura in pelle la rendono un oggetto di design d'ispirazione Art Deco, estremamente funzionale.
Unendo la tecnologia più avanzata con la filosofia zero-waste, il brand Ecoalf collabora con The Loop e presenta una collezione di capi e accessori in cotone riciclato al 100& che verrà raccolto e ri-utillizzato per creare altre collezioni.
Pierre-Louis Mascia partecipa a Pitti Uomo 102 una capsule ispirata al mondo dello sport. All’interno della collezione Vizir, anche una sneaker realizzata in collaborazione con Diadora, marchio storico le cui silhouette hanno fatto la storia dello stile e dello sport negli anni ’80 e ’90. Un iconico modello che oggi è animato da grafiche ispirate dalla tecnica ikat per la decorazione di tessuti.
A.S.98 nasce nel 2014 e fin dall’inizio si è distinto per il suo spirito innovativo ma artigianale al tempo stesso. Per questa nuova stringata morbida e confortevole, tutte le caratteristiche della tradizione calzaturiera sono state mantenute intatte: qualità delle materie prime, attenzione per il dettaglio e lavorazioni fatte a mano.