Uomini

Come indossare un abito elegante: 6 consigli per non sbagliare

di Valeria Ricca - 23 Dicembre 2019

Come portare un abito elegante senza commettere imperdonabili cadute di stile? Ecco 6 piccoli segreti da tenere a mente

Nella cabina armadio ne hanno tutti almeno uno e, indipendentemente dall’età e dal proprio stile, un abito elegante, da sfoggiare anche solo in rare occasioni, è bene tenerlo sempre a portata di mano.

Che sia per un colloquio di lavoro, un meeting importante, un matrimonio o un’altra cerimonia, l’abito elegante è davvero un must indispensabile per essere impeccabili, azzeccare il dress code ed evitare scivoloni. Senza contare che giocando un po’ con il mix&match, è possibile sfruttarlo anche in circostanze meno formali.

Come trovare l’abito giusto senza fare errori? Come indossare un abito elegante? Ecco le regole da seguire per non sbagliare.

1. Parti dalla giacca

La giacca del completo

Credits: Deagreez / Stock

Anche se i trend attuali vogliono capi dal fit over indossati anche nelle occasioni formali, nel caso dell’abito elegante meglio non rischiare: la giacca del completo deve essere della giusta lunghezza e deve calzare a pennello, senza creare strane pieghe sulle maniche.

Un modello monopetto, che si ferma all’altezza dei fianchi e da portare rigorosamente con l’ultimo bottone aperto, è la scelta ideale, ma vanno bene anche le versioni doppiopetto.

2. Scegli dei pantaloni dal fit perfetto

Pantaloni dal fit perfetto

Credits: Nadtochiy / Stock

Anche per la scelta dei pantaloni serve qualche accortezza. Per un look senza sbavature, i pantaloni devono essere della misura giusta. È un errore pensare di poter rimediare a dei pantaloni troppo larghi usando semplicemente una cintura: non c’è niente di più antiestetico.

Per un risultato da 10 e lode i pantaloni dovrebbero essere cuciti su misura. La scelta ideale? Puntare su dei pantaloni sartoriali che si fermano appena sopra il collo delle scarpe, senza fare troppe pieghe, e che cadono piuttosto dritti.

3. Con la camicia bianca non si sbaglia mai

Abito, la camicia bianca

Credits: Kiuikson / Stock

A prescindere dal tipo di evento che si ha in programma, per andare sul sicuro basta indossare il proprio abito elegante con una camicia bianca, un vero pilastro del guardaroba che, oltre ad essere facilissima da abbinare, è anche quella più appropriata con i completi più eleganti.

I modelli con colletto francese o italiano sono sempre perfetti, anche perché si adattano a qualsiasi nodo della cravatta; mentre le proposte con colletto diplomatico, si abbinano alla perfezione agli smoking e sono più indicate nelle occasioni super eleganti.

4. Sfrutta il gilet

Credits: NejroN / Stock

Nelle occasioni particolarmente eleganti, perché non arricchire il look con qualche dettaglio di stile? In questi casi tirare fuori dall’armadio un bel gilet aderente è il modo migliore per aggiungere all’outfit quel tocco in più che fa la differenza e per rendere meno monotono il vostro completo.

5. Non dimenticare la cravatta

Abito, non dimenticare la cravatta

Credits: Martin Dimitrov / Stock

Un abito elegante non è mai davvero completo senza una cravatta. Quelle sottili, lunghe appena sopra la vita, in seta, sono un passepartout adatto a mille e un’occasione.

Per un look raffinato quanto basta, le versioni dai colori classici, come nero, grigio e blu, sono sempre le benvenute, ma sono ammesse anche quelle dalle stampe minimal, più originali ma non meno eleganti.

6. Si ad altri piccoli accessori

Abito, piccoli accessori

Credits: Julia Gerasina / Stock

E per indossare con stile un abito elegante può essere fondamentale valorizzarlo con gli accessori giusti. Dalle scarpe, come Derby o Oxford, che devono essere sempre ben pulite e lucidate, alla cintura, che dovrebbe essere dello stesso colore delle calzature; dall’orologio, raffinato e dal design essenziale; al fermacravatta, che fa in modo che la cravatta non si sposti di continuo; senza dimenticare i fazzoletti colorati, da inserire nel taschino della giacca, e i gemelli, la ciliegina sulla torta dei look più formali. Nulla deve essere lasciato al caso.

Vedi anche