Uomini

Orologi Omega: uno Speedmaster in edizione limitata celebra i 50 anni dell’Apollo 11

di Annalisa Testa, Aldo Fresia - 13 marzo 2019

Da sempre legato al mondo dell’astronautica, riecco l’iconico Speedmaster, caratterizzato dal movimento 321, in un’edizione limitata a 1.014 pezzi. Un ritorno per festeggiare i 50 anni dell’allunaggio, in concomitanza con i 125 anni del nome Omega

Sono passati 50 anni da quando il genere umano ha mosso i primi coraggiosi passi sulla superficie della Luna, un momento che ha cambiato per sempre la storia.

Omega celebra questo anniversario d’oro con un nuovo Speedmaster che può vantare uno stretto legame con gli astronauti e con la storia della missione Apollo 11.

Lo Speedmaster Apollo 11 50th Anniversary Limited Edition arriverà in edizione limitata di 1.014 pezzi, con garanzia di 5 anni. Ispirandosi al famoso design dello Speedmaster BA145.022, questo nuovo cronografo è stato prodotto con una lega in oro Moonshine 18K e animato dal nuovo calibro Master Chronometer 3861 a carica manuale.

La cassa e il bracciale

La cassa spazzolata e lucida del segnatempo da 42mm è caratterizzata dalla carrure asimmetrica della quarta generazione di Speedmaster. Intorno al polso, il bracciale spazzolato e lucido dello Speedmaster è caratterizzato da cinque maglie arcuate per fila ed equipaggiato dalla chiusura con il logo Ω vintage applicato.

La lunetta in ceramica bordeaux

Restando fedele allo storico modello nel 1959, Omega ha realizzato l’anello della lunetta bordeaux, questa volta in ceramica [ZrO2], prodotto secondo uno speciale procedimento in attesa di brevetto, con scala tachimetrica realizzata in Ceragold. Seguendo la scala tachimetrica della prima generazione di Speedmaster, di 500 unità per ora, il nuovo modello è caratterizzato dal punto sopra al 90 (anche conosciuto come “Dot Over 90” o “DON”).

L’onice e il nero

Il quadrante spazzolato verticalmente è marchiato “Au750” per l’utilizzo di oro massiccio ed è impreziosito da indici sfaccettati in onice nero posti all’interno degli indici delle ore lucidi. Le lancette di ore e minuti sono riempite di vernice nera e del medesimo colore anche la lancetta centrale dei secondi cronografici e le lancette dei piccoli contatori.

Un fondello unico

L’anello esterno del fondello dell'Omega Speedmaster è caratterizzato dall’incisione: “1969-2019”, dal numero dell’Edizione Limitata in bordeaux, e dall’incisione “Master Chronometer” (senza colore). L’anello decorativo interno, creato in oro 18 carati, è stato sottoposto a due separati processi di ablazione laser, così come a due trattamenti PVD (Physical Vapour Deposition) in blu e nero. 

Il movimento

Lo Speedmaster è animato dal calibro OMEGA Master Chronometer 3861, un movimento a carica manuale con scappamento Co-Axial, spirale in silicio Si14, platina in oro Moonshine e ponti con incisioni bordeaux.

Vedi anche