Le 10 città migliori per fare shopping
Suzanne Emily O' Connor Unsplash

Le 10 città migliori per fare shopping

di Carolina Saporiti

Alta moda, artigianato, beauty, marchi noti e altri assolutamente sconosciuti, grandi mall e boutique esclusive… Qualsiasi siano i vostri gusti, queste sono le destinazioni imperdibili in giro per il mondo per fare acquisti

Lasciate a casa i vestiti. Oppure partite con una valigia di riserva. Queste sono le città migliori dove fare shopping. Da Dubai a New York, da Milano a Parigi, ogni volta che si arriva in una di queste città non si può fare a meno di comprare qualcosa: che sia un abito, un accessorio, un pezzo di design o anche un oggetto d'arte... Per questo è bene partire con spazio sufficiente nella valigia per riempirla con i nuovi acquisti. D'altronde si sa, quando si viaggia le cose importanti da portare con sé sono soltanto due: passaporto e carta di credito. Il resto è tutto superfluo!

Yu Kato Unsplash
Seoul

Seoul, Corea del Sud

La capitale della Corea del Sud è una destinazione perfetta per chi ama il beauty. E si sbaglia a pensare che tutto sia concentrato nei grandi shopping mall, anzi, vagando per i distretti della città si possono trovare moltissime chicche di negozi e marchi poco conosciuti o del tutto assenti in Europa: la scusa per tornare a Seoul in fretta. Quindi segnatevi il nome di questo quartiere: Myeongdong. Qui troverete ogni tipo di prodotto cosmetico che potreste immaginare e desiderare. Tre sono i nomi amati dai local e da provare assolutamente: Etude House, Nature Republic e Innis Free.

Sterling Davis Unsplash
Los Angeles

Los Angeles, USA

Los Angeles è una città molto grande e ogni zona ha le sue peculiarità. Chi vuole fare shopping in negozi d'alta moda andrà a Rodeo Drive, anche solo per ammirare le vetrine; chi preferisce boutique piccole e originali sarà soddisfatto a Silverlake, dove si trovano negozi originali come come Yolk o Hemingway and Pickett. Nell’enclave LGBT di West Hollywood, si trovano boutique trendy come Balenciaga, Christian Louboutin e Stella McCartney, oltre a nightclub e caffè sulla strada, frequentati da celebrità. Gli appassionati di shopping e di vintage possono dirigersi verso LA Fashion District e Santee Alley, con più di 150 negozi e bancarelle che rappresentano un ottimo sistema per ricercare abbigliamento e accessori a prezzi scontati. 

Sidney Pearce Unsplash
Santa Fe

Santa Fe - New Mexico, Usa

Questa città del sud degli Stati Uniti è famosa per l'artigianato dei Nativi Americani, soprattutto articoli di gioielleria. Chi ama bracciali, anelli e collane etnici, ma anche stivali da cowboy o cinture concho, qui troverà il Paradiso. E i negozi della città, all'interno di edifici storici, valgono loro stessi una visita. Lo shopping a Santa Fe è un'esperienza unica, è un viaggio attraverso culture, tradizioni, artigianato e luoghi incredibili. Oltre a questo, la città è famosa anche per l'arte, grazie alla presenza di numerosissime gallerie, molte delle quali aperte da diverse generazioni. Due appuntamenti da segnarsi: l'International Folk Art Market a luglio e lo Spanish Market ad agosto.

Caglar Canbay Unsplash
Londra

Londra, Regno Unito

È vero: Londra, come tutte le grandi città ha tutti i negozi del mondo, da quelli di alta moda alle boutique indipendenti. Ma chi conosce e ama la City sa dove si fanno gli affari migliori. I mercati vintage di Portobello Road e gli artigiani di Maltby Street Market sono tra i migliori della città. Se Oxford Street è la mecca dello shopping londinese, grazie alla presenza di 300 negozi e del leggendario Selfridges, una tappa imperdibile è anche Carnaby Street, culla della moda negli anni Sessanta. Da non perdere: i gioielli di Rock & Roll Couture al The Great Frog, dove ogni pezzo è fatto a mano... Sappiate che tra i clienti affezionati cis ono anche Johnny Depp, i Metallica e Kate Moss. 

Federico Di Dio Unsplash
Milano

Milano, Italia

Ogni città italiana è una chicca per lo shopping, ma Milano che ospita sfilate e accoglie ogni giorno turisti e viaggiatori d'affari da tutto il mondo, è sempre una città amatissima per chi ama fare shopping. Dai negozi del centro, al Quadrilatero della Moda, fino alle boutique di Brera o zona 5 Vie, sarà difficile resistere. In zona Navigli si trovano molti negozi di vintage (e anche di antiquariato) e altri di brand indipendenti, dove sperimentare con qualcosa di insolito. Poco distante, in zona Ticinese c'è il fornitissimo negozio di dischi in vinile, Serendeepity, e tanti piccoli negozi da esaminare attentamente uno alla volta. Parlando di vintage, un negozio davvero imperdibile a Brera è Il Cirmolo e una volta che ci si trova in quella zona sono da scoprire tutti i negozi specializzati in alta profumeria.

Mike Enerio Unsplash

Singapore

Sebbene Singapore sia conosciuta (e amata) per il suo street food, in realtà la città-stato è anche una meta molto interessante per lo shopping che qui non è solo fare acquisti, ma esplorare mondi diversi, nelle diverse enclavi etniche. C'è una sopresa a ogni angolo della città: dalle boutique che confezionano capi personalizzati, ai centri commerciali tra i più belli al mondo fino ai piccoli negozi di artigianato. I centri commerciali di Singapore sono luoghi dove oltre allo shopping si possono fare molte attività: per esempio a Funan si può provare a fare arrampicata, al Marina Bay Sands si può invece fare un giro in sampan, una barca di legno tradizionale. Ma venendo a Singapore si dovrebbe anche approfittare per conoscere alcuni marchi locali, come Bynd Artisan e SBTG.

Marco Bocancea Unsplash

Parigi, Francia

Non ci sono dubbi, Parigi è una delle capitali mondiali della moda, quindi non c'è niente che possa dare soddisfazione come una giornata di shopping qui. Per quanto riguarda la moda, ogni quartiere ha le sue tendenze. Gli amanti del lusso e del prêt-à-porter di alta gamma si trovano soddisfazione a Passy, sugli Champs-Élysées e in avenue Montaigne. Place Vendôme è famosa per le gioiellerie. I quartieri Haussmann, Grands boulevards, Saint-Honoré e Palais-Royal sono amati dai fashion victim, mentre chi ama outfit più originali dovrebbe adare ad Abbesses, Étienne Marcel, il Marais e rue de Charonne. Parigi è famosa anche per i suoi incredibili grandi magazzini, con ristoranti e sale da tè. Gli imperdibili sono: Le Bon Marché Rive Gauche e Samaritaine Paris Pont-Neuf. 

Zq Lee Unsplash
Dubai

Dubai, Emirati Arabi

A Dubai i primati piacciono moltissimo e tra i tanti che può vantare c'è anche quello di ospitare lo shopping mall più grande al mondo. Si tratta di un centro commerciale con 1.200 negozi distribuiti su 4 piani. Il posto perfetto per praticare una maratona di shopping. Ma per chi preferisce ambienti più autentici, ci sono da scoprire anche tanti souk. In generale, a Dubai è bello fare shopping all'aperto viste le temperature. Uno dei luoghi più affascinanti è il Ripe Market, uno dei primissimi mercati della città, che è aperto due giorni alla settimana, nei mesi più freschi. Qui si trovano molti venditori locali che vendono di tutto, da cibo biologico a gioielli artigianali. In estate il mercato, a causa delle temperature molto alte, si sposta all'interno.

Luca Bravo Unsplash
New York

New York, USA

NY non delude mai. In tutti i sensi e anche quando si parla di shopping e moda, dal momento che è il luogo ideale per chi è alla ricerca di grandi firme, di pop-up stores ed esperienze uniche, ma anche di boutique indipendenti. Impossibile non comprare qualcosa e non innamorarsi dei quartieri SoHo, Williamsburg, Meatpacking District o Greenwich Village. SoHo è senza dubbio una delle mete preferite, dove si possono trovare grandi nomi della moda e anche tanti marchi sportivi. Chi ama cosmetica e profumi non può perdersi un giro a Greenwich Village: qui si trova anche C.O. Bigelow Chemists, la farmacia più antica della città, e CAP Beauty. Negozi di vintage e usato si trovano soprattutto nell'East Village, due i nomi da visitare: Community 54, su West 10th Street e Mr. Throwback.

Jezael Melgoza Unsplash
San Miguel de Allende

San Miguel De Allende, Messico

L'artigianato e l'arte sono le cose più caratteristiche di questa città del Messico che conta più di 100 tra gallerie e laboratori. Quindi lasciate spazio in valigia per camicette ricamate, scialli intrecciati, oggetti di peltro, lampade, bicchieri o molto altro...Le boutique locali vendono davvero di tutto, dalle t-shirt in seta ai gioielli in argento martellato. Segnaliamo qualche negozio imperdibile quando ci si trova in città: Mercado de Artesanías per chi vuole portarsi a casa un 'pezzo di Messico'; Mixta è un negozio di abbigliamento di stilisti locali, arredato con cactus, carta da parati bli e un bellissimo pavimento in piastrelle. Fábrica La Aurora è una fabbrica tessile abbandonata che oggi ospita gallerie d'arte, boutique e spazi espositivi. La Pulgaè il mercato delle pulci dove fare l'affare della vita e scovare piccoli tesori.