Novembre nello Utah: i 10 posti più belli


Nei 10 luoghi più esclusivi dello Utah, alla scoperta del mito del cowboy con Kevin Costner (che qui sta girando la serie tv Yellowstone) e Robert Redford

di Alessandra Mattanza

In autunno nello Utah comincia a scendere la prima neve che si mescola però, ancora, ai colori delle foglie degli alberi del foliage, per una suggestione magica e spettacolare. Siamo andati alla scoperta dei 10 posti più belli ed esclusivi, oltre a quelli che rievocano il mito, sempre intramontabile, del cowboy.

Promontory
E' una comunità esclusiva nata più di 15 anni fa, anche se ha esordito ufficialmente nel 2001, a circa una trentina di minuti da Park City. Si estende su un vastissimo promontorio tra dolci ondulazioni collinari, popolate da cervi e cerbiatti, costellate da foreste, laghi e corsi d’acqua. E’ costituita da una serie di ville che possono essere acquistate, prese in affitto (arredate in uno stile moderno-contemporaneo di elegante e lussuoso design) per alcuni giorni.
Il Nicklaus Clubhouse vanta architettura contemporanea di John Sather dello studio Swaback Partners a Scottsdale, in Arizona, con presenza di pietra, vetro e acciaio, oltre che un elegante ristorante di gastronomia contemporanea. Il campo da golf attinente Painted Valley Golf Course è stato ideato da Jack Nicklaus ed è considerato uno dei migliori d’America. Il campo da golf Dye Canyon Golf Course, creato invece da Pete Dye, è per giocatori di tutti i livelli. La sua Clubhouse ospita il ristorante Hearth Grille con gastronomia americana e internazionale e un bar con cocktail creativi, oltre che una cantina con i vini più costosi che hanno vinto premi. Il ristorante The Peak è il più lussuoso, con gastronomia a base di carni, manzo e pollo, o di pesce, con ispirazione asiatica. Ha anche ottimo sushi. L’interior design è contemporaneo, le pareti sono di vetro con vista spettacolare sulla natura circostante. La lista di vini è incredibile, come la scelta di cocktail, classici o da mixologist.
Chi ama il golf non deve mancare una visita al Pro Shop, dove si trova abbigliamento e accessori, di marche come KJUS, Greyson, Golfino, F, Athleisure, Ping, Linksoul e Dunning. The Beach House è una spiaggia estiva con un lago e una piscina con cabanas, presso cui si possono praticare diverse attività sportive, come la volleyball o, in inverno, il tubing. L’anfiteatro esterno ospita concerti, feste ed eventi. The Boat House, al Mountain Garden Park, presso un laghetto, custodisce canoe e barche e vi si organizzano cocktail party. L’Equestrian Center, il centro equestre di lusso, ha stalle private e riscaldate per cavalli e un club privato per prendere lezioni. Si può andare liberamente a cavallo per tutto Promontory, anche tra le lande più selvagge.
Al Ranch Clubhouse si trovano invece l’Hot Spot Cafe, una grande piscina, campi da tennis, un centro sportivo e la spa, che pratica massaggi e trattamenti per il viso, di ispirazione zen, come il Mountain Sanctuary Thai Massage o lo Wasatch Therapeutic Alignment Massage. Il Shed Clubhouse, ispirato dalla storia delle miniere d’argento di Park City,  con uno stile architettonico moderno rielaborato ancora da John Sather, che è stato addirittura allievo di Frank Lloyd Wright, ha un bar, un ristorante casual, ma è allo stesso modo un grande spazio con giochi per bambini e adulti, perfino un piccolo cinema davvero originale, oltre che tavoli da biliardo e bowling.
Tanti sono inoltre i percorsi di hiking, per avventurarsi nella natura selvaggia della zona, che ricorda quella dell’ultima frontiera. Non a caso, uno degli abitanti temporanei della comunitá è Kevin Costner, che vi sta girando la serie tv Yellowstone, Paramount Network, ed è in una villa affittabile presso il Nicklaus Clubhouse.  
Per chi ama sciare a Promontory si trova The Alpine Lodge nella Deer Valley, un club privato dedicato a questo sport in una delle località più esclusive dello Utah, dove molte star hanno la casa di vacanza. Nella Deer Valley, che vanta alcune delle montagne e piste da sci più belle dello Utah, si può soggiornane, pranzare e cenare nei due resort più belli. Al lussuoso Montage Deer Valley si offrono perfino corsi di tiro con l’arco, ci sono piscine riscaldate esterne, oltre che una vasta interna, o svariati ristoranti, tra cui Apex che ha piatti di gastronomia contemporanea, del grande chef Christian Ojeda. A volte, capita di vedere alci che escono dalla foresta e si avvicinano curiose. Lo Stein Eriksen Lodge ha uno spirito elegante-montano, con vasta presenza di legno. Molto rinomata è la sua spa (l’unica valutata da Forbes in Utah con cinque stelle), con ottimi trattamenti per viso e corpo, come Anti-Inflammatory Massage e lo Stein Signature Massage.

Park City
E' una cittadina molto alla moda e vibrante, con tantissimi ristoranti e locali, negozi di spirito West, che si raccolgono tutti lungo Main Street, la via principale, che è pure il fulcro delle feste del Sundance Film Festival che vi ha luogo ogni gennaio, per la gioia dei patiti di film e di sci, dato che gli skylift partono proprio dalle vie circostanti.

Provo
E' la località in cui si tiene il Sundance Mountain Resort di Robert Redford, che il 20 dicembre sarà al cinema con The Old Man and the Gun (girato a Forth Worth, in Texas, che pure ha un certo flair del mondo di cowboy). Vi si ritrovano atmosfere da eco-resort, con lussuose casette di legno, oltre che ville in affitto, e pure del West. Vi si può praticare sia lo sci, lo sci da fondo che lo snowboard, oltre all’hiking, al biking e a passeggiate con i cavalli tanto amati dallo stesso Redford. E’ impegnato perfino nel salvare quelli che sono stati abbandonati o trattati male, mentre i suoi cowboy sono simili a horse whisperer, proprio come il suo protagonista nel film “The Horse Whisperer”.

Salt Lake City
Sta divenendo una città sempre più interessante, con un boom di industrie high tech e tante multinazionali che vi hanno sede. E’ ricca di tantissimi ristoranti alla moda e bar, che si animano specialmente la sera. 

Antelope Island
Vicino a Salt Lake City e nella Davis County, è l’isola più grande delle 10 che si trovano nel lago salato di Great Salt Lake. E’ famosa per i suoi numerosi bisonti, che spesso si riversano sull’unica strada che l’attraversa. Chi ama andare a cavallo può farlo nel ranch storico di cowboy Fielding Garr Ranch.

I Parchi 
Il Bryce Canyon National Park è noto per la geologia delle sue rocce che creano uno spettacolare anfiteatro. E’ bellissimo da essere scoperto perfino in motocicletta, circondato da strade con panorama veramente mozzafiato.
Lo Zion National Park, vicino alla cittadina di Springdale, si estende tra le formazione rocciose rosse Navajo Sandstone e il fiume Virgin River. Offre strade altrettando spettacolari che lo attraversano e raggiungono.
L’Arches National Park è adiacente al fiume Colorado e vanta bellissimi e tantissimi archi rocciosi, come il popolare Delicate Arch.
Canyonlands National Park si trova nel sud dello Utah, vicino alla cittadina di Moab. E’ caratterizzato da svariati canyon solcati dai fiumi Colorado e Green River, oltre da diversi affluenti, ed è un luogo davvero magico