5 novità outdoor dalla Milano Design Week 2022
NIDO Collection and MEDITERRANEO Tower Full Lamp. @Andrea Martiradonna

5 novità outdoor dalla Milano Design Week 2022

di Digital Team

Nuovi modi di vivere outdoor: alla Milano Design Week 2022 va in scena il meglio del design per gli spazi all’aperto.

Alla Milano Design Week riflettori puntati (anche) sull'outdoor. Giardini, terrazzi, balconi, dehors, open lounge, spiagge, bordo-piscina rappresentano, sempre di più, un 'territorio' in cui designer e architetti operano, con lo stesso livello di attenzione e creatività adottato nella dimensione strettamente domestica. Di conseguenza, le novità prodotto per gli spazi all'aperto, presentate al Salone del Mobile 2022, giunto alla 60esima edizione, enei distretti urbani del Fuorisalone, testimoniano una ricerca sempre più avanzata nell'ambito del design outdoor. Una panoramica multibrand, con una selezione di proposte sia di aziende leader del settore, che di promettenti realtà del settore.

1. La cucina conquista l'outdoor con Very Simple Kitchen

Mangiare, bere e degustare all'aria aperta non sono forse fra le attività più piacevoli da condividere, soprattutto durante la bella stagione? Lo sanno bene in Very Simple Kitchen, realtà in ascesa del made in Italy che produce cucine funzionali e dalla spiccata indole contemporanea, basate sulla combinazione di moduli leggeri in acciaio inox. Alla Milano Design Week 2022 il brand, che è di base in provincia di Bologna, presenta Very Simple Bellezza, un concept dedicato alla nuova collezione di cucine outdoor: sarà protagonista di un allestimento d'autore a cura dell'architetto Davide Fabio Colaci. Invariati, rispetto ai modelli indoor, i principi ispiratori di questi modelli  dalla modularità ai materiali, dalle tecniche produttive al design audace, fino alla decisa identità cromatica –, pensati per consentire la preparazione delle pietanze rigorosamente outdoor: in giardino, terrazzo e negli altri spazi open-air.

Dove: nel cortile dello storico circolo culturale milanese Arci Bellezza

VERY SIMPLE KITCHEN. Creative direction: Motel409 Photography: Mattia Parodi Styling: Greta Cevenini Location: Trebiolche Permaculture Organic farming Piano cucina / Kitchen top: Marwoolus® by Marco Guazzini
VERY SIMPLE KITCHEN. Creative direction: Motel409 Photography: Mattia Parodi Styling: Greta Cevenini Location: Trebiolche Permaculture Organic farming Piano cucina / Kitchen top: Marwoolus® by Marco Guazzini

2. Argo Alu e Leaf per l'outdoor di Talenti

Attiva nell'arredamento outdoor d'alta gamma, Talenti prosegue la collaborazione con una delle 'coppie di riferimento' del design italiano: quella formata da Ludovica Serafini e Roberto Palomba, co-founder dello studio Palomba Serafini Associati. Nell'anno della 60esima edizione del Salone del Mobile, l'azienda ha scelto di arricchire il Catalogo Icon 2022 con Argo Alu, 'versione' in alluminio dell'omologa linea in origine sviluppata in legno. Il risultato è unsistema di arredi outdoor dall'estetica contemporanea composto da 12 elementi. Tavoli da pranzo, coffee table, sedute, divani, pouf e sdraio sono associabili fra loro e danno vita a raffinate composizioni per spazi all'aperto di grande personalità. Porta infine la firma dell'architetto Marco Acerbis la nuova collezione Leaf: già dal nome rivela il proprio legame con la natura, con particolare riguardo per la delicata bellezza dei petali dei fiori, fonte di ispirazione per questa serie di arredi pensati per il relax e la convivialità en plein air.

Dove: Salone del Mobile, pad. 16, primo piano, stand E33-F28

Leaf collection. Photo courtesy Talenti
Leaf collection. Photo courtesy Talenti

3. L'outdoor di Babel D debutta alla Milano Design Week

Appuntamento nello spazio antistante il nuovo showroom milanese della società Brera Contract (al civico 57 di Foro Buonaparte) per il debutto alla Milano Design Week di Babel D. Per il proprio esordio alla kermesse milanese, il brand di arredi outdoor nato da un'idea del giovane imprenditore Mauro Baraldo ha scelto di puntare sulla solida esperienza nella lavorazione dei metalli dell'azienda di famiglia Industrie Baraldo  e sulle visioni per gli spazi outdoor di designer sia affermati che emergenti. La collezione è infatti firmata da Walter de Silva, BrogliatoTraverso, Altherr Désile Park, oltre che dai talenti in ascesa Simone Bonanni e Denis Barbiero. Fra i nuovi prodotti emerge la scultorea Alodia, la chaise longue pieghevole e trasportabile costituita da profili di sezione rettangolare in acciaio inox curvati 'incastrati' a un cilindro orizzontale. A disegnarla Walter de Silva e Mario Antonioli.

Dove: BRERA CONTRACT - Foro Buonaparte 57 - Milano; dal 7 al 12 giugno, dalle 14.00 alle 19.00

 

BABEL D, Alodia. Design Walter de Silvia, Mario Antonioli. Foto Matilde Gattoni
BABEL D, Alodia. Design Walter de Silvia, Mario Antonioli. Foto Matilde Gattoni

4. La bellezza del legno riciclato in Aurea di Roche Bobois

Nel distretto Milano Durini Design c'è un indirizzo destinato ai design lovers: in via Cavallotti 14, in concomitanza con la Milano Design Week 2022, apre il nuovo store Roche Bobois. Nei quasi 1600 mq di spazi espositivi, distribuiti su due livelli, sarà possibile immergersi nelle atmosfere design del noto brand, eccezionalmente arricchite per l'occasione dal contributo del collettivo barcellonese Wanda, autore di un poetico layout che evoca una 'nuvola bianca di origami'. In questa ambientazione, i riflettori saranno puntati sulle novità firmate Roche Bobois, fra cui il divano Blogger, disegnato da Roberto Tapinassi e Maurizio Manzoni, al mobile-scultura Polygonia, concepito da Giacomo Garziano. Fra flagsghip store e fiera, non mancherà poi l'opportunità di conoscere da vicino le più recenti proposte outdoor dell'azienda: da Mah Jong Outdoor ad Aurea, con cui il product designer Sacha Lakic regala una seconda (raffinatissima) vita alle assi di legno recuperate dai pianali delle vecchie carrozze ferroviarie. Attraverso un trattamento messo a punto dall'azienda, le tavole in rovere massiccio che, secondo le stime effettuate avrebbero percorso più di 6 volte la distanza dalla terra alla Luna, sono divenute il punto di partenza di un'elegante linea di arredi outdoor, composta da tavolo da pranzo, panca e sedia pieghevole, che strizza l'occhio all'ambiente.

Dove: Salone del Mobile, pad. 6 stand c30. In città: nel nuovo flagsghip store di via Cavallotti, 14

Roche Bobois, AUREA Table @Flavien Carlod
Roche Bobois, AUREA Table @Flavien Carlod

5. Levante, Nido, Mediterraneo di Marco Piva per Rever

​Rever partecipa al Salone del Mobile nel segno dell'architetto Marco Piva, artefice delle collezioni Levante – basata sull'incontro fra metallo, tessuto e corde –, Nido – pensata per le dimensioni outdoor più intime, ma adatta anche alle strutture ricettive –, e Mediterraneo. Non sono solo divani, poltrona, pouf, sedie, tavolini e chaise longue a comporre queste linee, votate al comfort e caratterizzate dal peculiare sistema di corde intrecciate fra loro, che rivela la 'firma' della nota azienda brianzola. Da segnalare anche la serie di lampade outdoor di Mediterraneo, che impreziosiscono gli spazi esterni con un prezioso rimando al 'Mare nostrum': nelle tre versioni – Arc Lamp e due Tower Lamp – la luce 'si leva tra le corde attorcigliate parallelamente tra loro e sorge in maniera soffusa, come un faro si erge tra le onde di una scogliera'.

Dove: Salone del Mobile, pad. 6, stand E37

LEVANTE, Liberty armchair, Low Coffee table, and MEDITERRANEO Tower Simple Lamp @Andrea Martiradonna
LEVANTE, Liberty armchair, Low Coffee table, and MEDITERRANEO Tower Simple Lamp @Andrea Martiradonna