Style

Omega e Alinghi insieme per il nuovo Speedmaster Dark Side of the Moon

di Redazione - 28 Luglio 2020

Il nome rende omaggio al celebre album dei Pink Floyd, ma il nuovo cronografo di Omega è un inno al mare.

Due eccellenze svizzere si incontrano per un nuovo segnatempo che è già un cult. Dalla collaborazione tra Omega e Alinghi nasce infatti Speedmaster Dark Side of the Moon, un orologio calibro 1865 a carica manuale – ideale per la vela – dal design sottile e leggerissimo. L'ispirazione viene proprio da uno dei catamarani Alinghi, il TF35, e a ricordarlo sono l’ablazione laser, la platina e il ponte del bariletto con motivo a nido d’ape.

Una novità che rinsalda il sodalizio nato tra i due nel 2019, che ha portato ai successi con il team GC32 - vincitore del titolo mondiale nel 2019 -, con il D35 Trophy vinto a settembre e con il campionato GC32 vinto a novembre.

«Il nuovo orologio è il risultato di due grandi marchi svizzeri che uniscono la loro passione per l’innovazione e la vela. Per essere all’avanguardia come le barche di Alinghi, abbiamo sfruttato tecnologie avanzate insieme ai migliori materiali e a un concept veramente originale», ha raccontato Raynald Aeschlimann, Presidente e CEO di Omega.

Punto di partenza per la scelta dei colori è il logo di Alinghi, con il rosso e il nero protagonisti sia del cinturino traforato in gomma rossa sia della cassa nera da 44.25mm in ceramica di ossido di zirconio. Importante, poi, l'innovazione tecnologica: alle ore 3 è stato incluso un contatore tattico rosso di 4 o 5 minuti, per una maggiore precisione in acqua, mentre alle ore 6 il tradizionale sotto quadrante è stato rimpiazzato con un disco anodizzato e sabbiato di alluminio, che ha impresso il logo di Alinghi in rosso.

tag
Omega

Lexus, Auto Ufficiale della 77esima Mostra del Cinema di Venezia

La casa automobilistica giapponese è stata per il quarto anno consecutivo l'Auto Ufficiale del Festival, ma non solo. La Mostra è stata anche l'occasione per presentare in anteprima nazionale due nuovi gioielli: UX 300e - la prima vettura elettrica Lexus - e LC 500 Convertible.

Vedi anche