10 film da vedere in uscita a dicembre 2021
Foto: 01 Distribution

10 film da vedere in uscita a dicembre 2021

di Simona Santoni

Da Javier Bardem capo perfetto al Re del Terrore su grande schermo, ecco i film che non vorremmo perdere a dicembre

La pandemia non ha cambiato le abitudini: dicembre è il mese in cui si addossano film intriganti, di peso o a lungo attesi, uno incalza l’altro. L’hashtag di resilienza e passione nella maggior parte dei casi è sempre lo stesso, #soloalcinema, anche se la strana coppia Leonardo DiCaprio & Timothée Chalamet è invece appannaggio del colosso delle piattaforme di streaming.

Ecco i film che non vorremmo perdere.

Cry Macho - Ritorno a casa di Clint Eastwood

Rieccolo, il grande vecchio di Hollywood. 91 anni, e lui ancora lì a sparare ciak e diffondere carisma sullo schermo. Storia di redenzione tratta dall'omonimo romanzo di N. Richard Nash, ha ricevuto recensioni controverse, ma vedere ancora una volta Clint in sella a un cavallo è qualcosa che va oltre pregi e difetti di un film. Sa di poesia e di leggenda.
Da regista attore, veste i panni di un’ex stella del rodeo, anziano cowboy allevatore di cavalli, che accetta l’incarico di riportare a casa il figlio del suo capo dal Messico.

Al cinema dal 2 dicembre con Warner Bros.

Cry Macho - Ritorno a casa
Foto: Warner Bros.
Clint Eastwood in "Cry Macho - Ritorno a casa"

Don't Look Up di Adam McKay

Dal regista de La grande scommessa, la storia di due umili astronomi che partono per un enorme tour mediatico con l'obiettivo di avvisare l'umanità dell'avvicinamento di una cometa destinata a distruggere la Terra. Con toni leggeri e un grande cast: Jennifer Lawrence, Leonardo DiCaprio, Meryl Streep, Timothée Chalamet, Cate Blanchett, Mark Rylance, Ron Perlman, Ariana Grande.

Dal 10 dicembre in cinema selezionati, dal 24 dicembre su Netflix.

Spider-Man: No Way Home di Jon Watts

Dopo Eternals, ancora Marvel, ancora superpoteri e tutine. Sequel di Spider-Man: Far from Home, Spider-Man: No Way Home ritrova Tom Holland nel ruolo dell’Uomo Ragno, affiancato da Zendaya. Dal mondo Avengers arriva in prestito il Dottor Strange di Benedict Cumberbatch, chiamato in soccorso perché con la magia faccia dimenticare al mondo che Peter Parker è Spider-Man.

Dal 15 dicembre al cinema con Warner Bros. Entertainment Italia.

Diabolik dei Manetti Bros

Oh quanto lo abbiamo aspettato. L’uscita era prevista per il 2020, ma il Covid l’ha fatta slittare. Dal famoso fumetto delle sorelle Giussani, la storia oscura e romantica dell’incontro tra il ladro spietato Diabolik e la sensuale compagna di colpi Eva Kant, ovvero Luca Marinelli e Miriam Leone, ambientata nello stato di Clerville alla fine degli anni ‘60. A dar la caccia al Re del Terrore l’ispettore Ginko: Valerio Mastandrea.
Lo sguardo è quello croccante e spensierato dei Manetti Bros, già autori di Song'e Napule e Ammore e malavita.

Al cinema dal 16 dicembre con 01 Distribution.

Lady Gaga e Adam Driver
Courtesy of Metro Goldwyn Mayer
Lady Gaga e Adam Driver in "House of Gucci"

House of Gucci di Ridley Scott

L’attesa è finita. Lady Gaga, arriviamo! La popstar, che ha già dimostrato indubbie doti da attrici in A star is born, è Patrizia Reggiani, la lady oscura che fece ammazzare il suo ex marito Maurizio Gucci, in uno degli omicidi più eclatanti degli anni ’90, nella Milano della moda.
Adam Driver nei panni della vittima, e poi uno stuolo di divi di Hollywood: Al Pacino, Jared Leto, Jeremy Irons, Salma Hayek.

Al cinema dal 16 dicembre con Eagle Pictures.

One second di Zhang Yimou

Dal regista di Lanterne rosse un film da cinefili, un atto di amore verso il cinema, un omaggio all’amore, tra distese di sabbia e musi sporchi. Negli anni della Rivoluzione Culturale in Cina una giovane orfana (Haocun Liu) ruba una pellicola cinematografica inseguita da un uomo misterioso (Yi Zhang) pronto a tutto per ottenerla, anche a costo della sua libertà. E intanto, nel secondo distretto, i popolani aspettano come fosse un sommo evento la proiezione del film.

Dal 16 dicembre al cinema con Fenix Entertainment e Europictures.

West Side Story di Steven Spielberg

Adattamento cinematografico dell’omonimo musical di Broadway, con libretto di Arthur Laurents, racconta la classica storia delle feroci rivalità e dei giovani amori nella New York del 1957.
Nel cast Ansel Elgort, Rachel Zegler, Ariana DeBose.

Dal 23 dicembre al cinema distribuito da The Walt Disney Company Italia.

Supereroi di Paolo Genovese

I supereroi di Paolo Genovese, già fattosi apprezzare per Una famiglia perfetta, Tutta colpa di Freud e Perfetti sconosciuti, hanno dei superpoteri davvero speciali: il coraggio di amare e la forza di restare insieme. Da una parte Jasmine Trinca, fumettista dal carattere impulsivo, nemica delle convenzioni; dall’altra Alessandro Borghi, professore di fisica convinto che ogni fenomeno abbia la sua spiegazione. A tenerli insieme un’incognita che nessuna formula può svelare.
Nel cast anche Greta Scarano, Vinicio Marchioni, Elena Sofia Ricci.

Dal 23 dicembre al cinema con Medusa.

Javier Bardem
Foto: Bim Distribuzione
Javier Bardem nel film "Il capo perfetto"

Il capo perfetto di Fernando León de Aranoa

Dal regista di Perfect Day ed Escobar, l'affresco del deterioramento dei rapporti di lavoro, lo scenario di un momento in cui concetti fuori moda come etica o bene comune sembrano essere stati cancellati per essere sostituiti da logica del profitto e precarietà.
Javier Bardem è il proprietario di una storica azienda spagnola di bilance industriali, amato e stimato dai dipendenti per la sua grande umanità, in gara con la sua impresa per un premio di eccellenza locale. Considerato da tutti e da se stesso un capo magnanimo, è disposto a qualunque cosa pur di risolvere i problemi dei suoi lavoratori affinché non riducano la produttività e gli consentano di aggiudicarsi il riconoscimento. Il film rappresenterà la Spagna agli Oscar 2022.

Dal 23 dicembre al cinema con BIM Distribuzione.

Illusioni perdute di Xavier Giannoli

Basato sul romanzo di Honoré de Balzac, è stato presentato in concorso all’ultima Mostra del cinema di Venezia. Una commedia umana su ambizioni, differenze di classe, maldicenze, con Benjamin Voisin, Xavier Dolan, Vincent Lacoste, Cécile de France e Gérard Depardieu.
Un giovane poeta di umili origini, in cerca di fortuna, si fionda nella Parigi del XIX secolo, sotto l’ala protettrice della sua mecenate e amante, ma presto sbatte contro il rifiuto della società aristocratica parigina e si vendica scrivendo articoli controversi.

Dal 30 dicembre al cinema con I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection.